I piloti Aprilia MotoGP in pista a Misano con RS 660

Aleix Espargaró, Bradley Smith e Lorenzo Savadori collaudatori d’eccezione a Misano della nuova Aprilia RS 660, a poche settimane dall’inizio della produzione

1/3

A pochi giorni dalla seconda gara di MotoGP che si disputerà a Misano questo weekend (qui gli orari TV), i piloti Aprilia Racing sono scesi in pista quali collaudatori d’eccezione della RS 660, la nuova sportiva di media cilindrata la cui produzione partirà a ottobre. Aleix Espargarό, Bradley Smith e Lorenzo Savadori non si sono fatti sfuggire l’occasione di mettere alla frusta una delle moto più attese della stagione.

1/17

Aprilia RS 660 2020

Aleix Espargarό: “È molto stabile e il motore spinge veramente forte. Ho molto apprezzato il funzionamento del quickshifter”.

Bradley Smith: “Dopo le prime due curve la confidenza è totale, è incredibile come si riesca a spingere forte da subito”.

Lorenzo Savadori: “Più di tutto mi ha stupito l’abitabilità, ho scoperto una moto sportiva insospettabilmente comoda”.

RS 660 segna l’inizio di una nuova era per Aprilia ed è il primo modello di una nuova generazione di moto di media cilindrata made in Noale, supportate dall’elettronica e dalla tecnologia del reparto corse di Aprilia Racing. Cliccate qui per approfondirne la conoscenza.

1/3
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli