SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Piazzale Marco Simoncelli: una folla a L'Aquila per l'inaugurazione

Nel giorno dell’inaugurazione del piazzale intitolato al campione scomparso, si sono raccolti in tantissimi a fianco della famiglia e delle autorità. La Fondazione Marco Simoncelli Onlus, nel frattempo, continua le sue attività a scopo benefico

Piazzale marco simoncelli: una folla a l'aquila per l'inaugurazione

È andata in scena sabato a l’Aquila la cerimonia ufficiale che ha visto intitolare al pilota scomparso un piazzale a Fonte Cerreto, dove parte la Funivia del Gran Sasso (ve ne avevamo parlato qui).

GRANDE AFFETTO PER IL SIC
In migliaia sono accorsi per salutare ancora una volta il numero 58 e la sua famiglia, commossa di fronte all’ennesima manifestazione di affetto dei tanti appassionati. Paolo Simoncelli, il papà di Marco, ha così commentato: “Sinceramente non ci aspettavamo una partecipazione così significativa, ancora una volta grazie. Con la Fondazione stiamo facendo belle cose in ricordo di nostro figlio e le adesioni continuano ad arrivare numerose: grazie anche per la fiducia che ci date, vi dimostreremo che non vi siete sbagliati”.

Durante la cerimonia sono intervenuti il pluricampione abruzzese Corrado Tuzii* e la giovane promessa italiana della Moto3 Lorenzo Baldassarri (Moto 3 Team Gresini) che ha dichiarato: “Spesso ho avuto modo di incontrare Marco, che ha avuto la capacità di conservare un’autenticità e una cordialità che mi hanno sempre colpito positivamente. Credo questa sua dote lo abbia reso ancora più amato, da sportivi e non, ed è per me un vero onore essere stato coinvolto dalla prima città italiana che ha deciso di suggellare per sempre il suo ricordo intitolandogli il Piazzale alla partenza della funivia di risalita al Gran Sasso, peraltro uno dei passaggi più battuti a bordo delle due ruote nell’intero panorama motociclistico nazionale. Marco ci ha insegnato ad avere un obiettivo: il mio è arrivare in MotoGP, e quando ci riuscirò questo risultato lo dedicherò a lui".


L’inaugurazione della Piazza Marco Simoncelli non è stata la sola della mattinata, stessa sorte è toccata alla stele monumentale, anch’essa ispirata al Sic, e dedicata ai motociclisti deceduti in incidenti stradali, alla quale è seguita la visita ufficiale all'Aquila, in compagnia delle istituzioni ed autorità locali.

 

*: Corrado Tuzii è un pilota di Sulmona che si è distinto negli anni 70 e 80 del '900 nelle gare per derivate di serie, per fare poi il proprio ingresso nel Motomondiale. Con la Laverda ha vinto a Misano la 1000 km valida per l'europeo Endurance 1978, mentre nei trofei nazionali ha collezionato successi con la Ducati 750 SS e la Laverda 500. Il debutto nel Mondiale GP avviene nel 1979, con la Suzuki RG500, moto con cui ha corso anche nell'Europeo GP. Nel 1983 l'ultima stagione agonistica, nel Mondiale 500 con la Honda RS tre cilindri. A fine stagione il ritiro dalle corse.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA