Piaggio, una nuova tecnologia per i sistemi di assistenza avanzata alla guida

Piaggio Fast Forward presenta una tecnologia di sensori all'avanguardia per i robot consumer e aziendali, oltre che per moto e scooter. Da fine 2021 i robot di PFF saranno dotati dell’innovativo pacchetto di sensori che comprende il radar di imaging 4D fornito da Vayyar, mentre motocicli e scooter del Gruppo Piaggio che adottano questa tecnologia saranno lanciati nel 2022

1/4

Piaggio Fast Forward (PFF), società di robotica del Gruppo Piaggio (PIA.MI), con sede a Boston, leader nel settore della tecnologia di inseguimento, annuncia lo sviluppo della sua nuova tecnologia di sensori destinati a essere implementati su robot ad uso domestico e industriale, oltre che su scooter e motocicli. Per crescere ulteriormente nel settore, PFF ha stipulato un contratto con Vayyar Imaging per la fornitura di Radar-on-Chip, sviluppando così la prima piattaforma di sicurezza basata sulla tecnologia di Imaging Radar 4D e destinata a scooter e moto. Il pacchetto completo di sensori per la produzione in scala dei sistemi ARAS (Advanced Rider Assistance Systems), è sviluppato, costruito e fornito da Piaggio Fast Forward per i motocicli del Gruppo Piaggio. I moduli PFF utilizzano il sensore mmWave 4D imaging Radar-on-Chip (RoC) di Vayyar che garantisce molteplici funzioni ARAS, come il Blind Spot Detection (BSD), il Lane Change Assist (LCA) e il Forward Collision Warning (FCW), con un unico sensore che copre un raggio di circa 100 metri, dotato di un campo visivo estremamente ampio.

I robot PFF che integrano questa tecnologia radar saranno presentati a fine 2021, mentre i motocicli del Gruppo Piaggio dotati di questo innovativo sensore sviluppato da Piaggio Fast Forward arriveranno sul mercato nel 2022.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA