SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Peugeot Metropolis GT Connect: il nuovo 3 ruote è nel listino 2015

Nuova versione dello scooter a tre ruote della Casa francese. Si chiama GT Connect, è realizzato in collaborazione con Motor Quality ed è dotato di navigatore Tom Tom, sistema di comunicazione Bluetooth e di due caschi Nexx X60, nonché del parabrezza alto, regolabile e con paramani. Insieme al GT Connect tutti gli scooter Peugeot nel nuovo listino 2015

Peugeot metropolis gt connect: il nuovo 3 ruote è nel listino 2015

Dopo avervi mostrato da Eicma le novità Peugeot 2015, tra le quali c’era anche il Metropolis in versione GT Connect, ecco che proprio quest'ultima debutta nelle concessionarie della Casa francese (recentemente acquisita dall'indiana Mahindra). Il Metropolis GT Connect è infatti presente nel nuovo listino Peugeot 2015.

 

Metropolis gt connect: tre ruote tecnologico

Dello scooter 400 francese “con una ruota in più” vi avevamo già detto tutto. Aldo Ballerini lo ha provato per noi (qui il test) ma, non contenti, lo abbiamo anche messo alla prova in un test di maneggevolezza insieme al Piaggio MP3 LT 500IE e al Quadro 350S. Con la versione GT Connect, realizzata in collaborazione con Motor Quality, il Metropolis fa un passo in avanti dal punto di vista tecnologico, grazie al kit formato dal navigatore TomTom Rider di ultima generazione, dal sistema di comunicazione Bluetooth Cardo Scalarider Q1 e dai due caschi Nexx X60. Sul piano del comfort, ci sono il cupolino maggiorato con paramani integrati, regolabile in altezza con lo speciale schermo sviluppato in collaborazione con Fabbri (potete vederlo qui nella gallery). Grazie ad una App dedicata per i sistemi iOS e Android che sarà resa disponibile prossimamente, sarà poi possibile gestire le connessioni fra i diversi dispositivi in modo semplice ed affidabile.

 

Tomtom rider: si usa con i guanti ed è impermeabile

Il navigatore satellitare che equipaggia il Metropolis GT Connect è il classico Tom Tom Rider, che integra funzioni appositamente studiate per gli utenti delle due ruote (ne abbiamo parlato qui). Lo schermo, orientabile orizzontalmente o verticalmente, impermeabile ed adatto all’uso con i guanti, dispone di una funzione che consente di selezionare varie opzioni cromatiche per avere sempre la massima visibilità. Il TomTom Rider si fissa tramite il supporto allo scooter e dispone di un cavetto per la ricarica: così si spegne e si accende attraverso l’alimentazione dello scooter. Tra le numerose applicazioni studiate c’è la funzione che consente di mettere a frutto le esperienze degli altri motociclisti online, caricando i loro percorsi sul TomTom Rider e personalizzandoli, nonché, per gli amanti delle “emozioni”, la possibilità di scegliere come itinerario la modalità “Strade tortuose” che seleziona strade divertenti e con molte curve. Con Tyre Pro è possibile inoltre la gestione ottimizzata degli itinerari sul PC che permette di cercare, creare e modificare gli itinerari dal computer prima di caricarli sul dispositivo. Tramite Bluetooth si può invece condividere il proprio percorso, prima di partire o durante il viaggio, itinerari che, naturalmente, possono essere salvati. Il TomTom Rider dispone dei dati sulla posizione degli autovelox (a vita), comprese le segnalazioni di altri utenti e fornisce anche altri avvisi relativi agli autovelox fissi. TomTom offre inoltre ai propri clienti la possibilità di guidare sempre con la mappa aggiornata grazie al servizio “Mappe gratis a vita”: per l'intera vita del prodotto, infatti, si potranno scaricare 4 o più aggiornamenti completi all’anno.

 

Cardo scala rider q1: connesso col cellulare, il lettore musicale e il gps

Cardo Scala Rider Q1, sistema di comunicazione Bluetooth, si collega contemporaneamente con telefoni cellulari, lettori di musica A2DP (Bluetooth stereo) e dispositivi di navigazione GPS. Dispone anche di una radio FM integrata con RDS e viene fornito con un cavo per consentire di collegarlo a lettori MP3. Quando usato con un’altra unità il Q1 offre comunicazione interfono e connettività avanzata con il passeggero. La tecnologia avanzata Click-to-Link di Cardo consente agli utenti di Q1 di unirsi alle molte centinaia di migliaia di utenti due ruote che già usano Scala Rider e godono dell’interfono spontaneo fra loro, senza bisogno di abbinare prima i dispositivi. Quando si viaggia con un passeggero, il Q1 consente di condividere la propria musica preferita usando la tecnologia Music-Sharing, in modo che entrambi possano sentire la stessa musica durante il viaggio. Lo Scala rider Q1 viene fornito di serie con un microfono ibrido ed uno cablato intercambiabili, che forniscono la soluzione migliore praticamente per tutti i modelli di caschi. Con un tempo di conversazione fino a 10 ore ed un tempo in standby di 7 giorni, Q1 garantisce una grande autonomia, mentre occorrono solo 3 ore per ricaricarlo completamente.

 

Nexx x60: casco con interni removibili e lavabili

Il kit del Metropolis GT Connect comprende, oltre al TomTom e al Bluetooth, anche due caschi Nexx X60. La calotta esterna dell’X60 è stampata in materiale termoplastico ATR, mentre quella interna è in polistirolo a densità differenziata, per il massimo assorbimento degli urti in caso di impatto. La visiera, stampata in policarbonato trasparente, è realizzata con doppia bombatura ed è antigraffio. Gli interni, removibili e lavabili, sono dotati di tessuti traspiranti ed anti allergici, per un maggior comfort durante la guida. Il casco X60 di Nexx è omologato secondo l’attuale normativa Europea ECE 22-05 ed è disponibile nelle taglie che vanno dalla XS alla XXL.

 

Peugeot metropolis gt connect: il prezzo

Per il resto, la dotazione tecnica resta quella del modello che vi abbiamo già presentato (400 cc, 37,2 CV, frenata combinata... Ripassate tutto qui). Il Metropolis GT Connect è offerto al pubblico al prezzo di 9.140 euro che comprende anche 4 anni di garanzia e due anni di assistenza stradale (il prezzo è da intendersi indicativo con la formula "chiavi in mano", comprensivo di "messa in strada", che Motociclismo quantifica in 250 euro; il listino Peugeot mostra i prezzi "franco concessionario").

 

Listini 2015

 

Polini

Ducati

Kawasaki

Honda

Moto Morini

Suzuki

BMW

Millepercento

Benelli

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA