“Giovani e moto: troppe patenti, ma no ai 125 in autostrada”

Come si ottiene la patente della moto? Innanzitutto bisognerebbe stabilire quale patente, di “A” ce ne sono 4… Secondo un lettore è un fattore che scoraggia i giovani, anche per il costo. Perplessità per le 125 cc in autostrada

“La patente per la moto è troppo costosa!”

Caro direttore, spesso nelle lettere dite che continuate a conservare grande fiducia nei giovani, ma come facciamo a sperare che crescano quando partendo da un 50 cc guidabile con patente AM si devono affrontare, anche se "solo" con la pratica, gli esami per patente A1-A2-A3 per arrivare a guidare moto oltre i 35 kW? Considerando il costo per ogni passaggio di categoria più il costo di una moto e le nuove norme (il limite di età per la patente A3 è passato a 24 anni; ed è stato eliminato il passaggio automatico dalla A2 alla A3 dopo due anni), capisce che così i giovani non si incoraggiano. Non comprendo, poi, come l’Ancma (Associazione Nazionale Ciclo motociclo e Accessori) abbia potuto suggerire una riforma del Codice della Strada che permetta ai 125 cc, guidabili con la patente B, di circolare in autostrada. Forse non hanno presente cosa significa essere superati da auto che ti sfrecciano a fianco o peggio dai TIR, quando si è alla guida di un 125! Io abito in Liguria, le posso assicurare che qui le autostrade non sono adatte a questo tipo di cilindrate, non è questione di patente "B" bensì di cilindrata.
Maurizio Santin – Arenzano (GE)

Circolo virtuoso o vizioso?

Moto e autostrada: c'è chi può e chi non può...
Caro Maurizio, da una parte attacchi le nuove norme per conseguire la patente – oggettivamente più complicate rispetto a pochi anni fa – dall’altra, però, non ti sta bene una semplificazione per i titolari di patente auto. Andiamo con ordine: tanti esami potrebbero renderci un po’ più preparati alla gestione delle moto più potenti. Almeno lo speriamo (da un nostro sondaggio emerge che c’è chi vorrebbe corsi specifici per alcune tipologie di moto…). Nota: la A3 a 24 anni è solo per chi non ha la A2 da almeno 2 anni. In caso contrario, si può conseguire dai 20 anni. Capitolo 125: potresti avere ragione, ma i 150 sono pressoché identici per prestazioni (e vengono realizzati solo per il nostro mercato, perché nel resto d’Europa gli ottavo di litro entrano in autostrada) e nessuno ne contesta l’accesso alle grandi arterie.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA