03 September 2009

Ottobiano: ultima prova degli Internazionali d’Italia Supermoto 2009

Il circuito di Ottobiano (Pavia), sabato 12 e domenica 13 settembre, ospiterà la sesta e ultima prova di campionato degli Internazionali d’Italia Supermoto, con cui si assegneranno i titoli italiani della specialità, salvo quello della Classe S1, già vinto da Ivan Lazzarini (HM Honda Racing), con una giornata di anticipo. Stessa situazione della S1 per la S2, di cui è campione Davide Gozzini (TM-747 Motorsport). Sarà sfida per la graduatoria internazionale, per i titoli S4 e S5 e nei trofei.

SUPERMOTO SHOW



Milano 3 settembre 2009
SUPERMOTO SHOW Il circuito di Ottobiano (Pavia), sabato 12 e domenica 13 settembre, ospiterà la sesta e ultima prova di campionato degli Internazionali d’Italia Supermoto, con cui si assegneranno i titoli italiani della specialità, salvo quello della Classe S1, già vinto da Ivan Lazzarini (HM Honda Racing), con una giornata di anticipo. Lazzarini si è imposto in otto gare su dieci disputate. Per il resto la classifica tricolore della S1 è composta da Massimo Beltrami, secondo, e da Christian Ravaglia, terzo, entrambi in sella alle Aprilia del Team Evolution.

Stessa situazione della S1 per la S2, di cui è campione Davide Gozzini (TM-747 Motorsport), con nove vittorie su dodici manche disputate.

Il titolo della graduatoria internazionale è ancora da assegnare e sarà una grande battaglia fra i piloti italiani e gli altri sfidanti europei. Saranno in pista i più forti piloti della Supermoto, con la partecipazione dei migliori finalisti di ogni gara. Per il momento Ivan Lazzarini precede i due francesi iridati Thierry Van Den Bosch (TM-747 Motorsport) e Adrien Chareyre (Husqvarna-Team Azzalin), davanti a Davide Gozzini (TM-747 Motorsport).

Nella S4 è in testa il maceratese Marco Animento (KL-Kawasaki - Team C.P. Racing by Motorace), che, nonostante una squalifica all’ultima prova ferrarese, mantiene la guida della classifica davanti all’altro marchigiano Cristiano Lupacchini (Honda) e Mauro Cucchietti (Yamaha).

È primo della S5 l’abruzzese Mattia Martella (Ktm-Team Motoracing), con 8 punti di vantaggio su Alessio Piccinato (Aprilia) e Fabio Gazzarri (Yamaha).

TROFEI MONOMARCA



TROFEI MONOMARCA
Come in tutte le tappe degli Internazionali di Supermoto, anche a Ottobiano si svolgerà la prova dei trofei monomarca Aprilia, Honda e Suzuki. Nell'Honda sono tre i piloti che si sono resi protagonisti della stagione: capoclassifica provvisorio è Diego Monticelli, davanti ad Orlando Gattazzo e Matteo Traversa, gli unici due, oltre a Gattazzo, ad aver vinto almeno una manche quest’anno.

Nel Trofeo Suzuki per il momento il più forte è Simone Cecchetti, che precede Thomas Gory e Simone Marchesini, vincitore dell’ultima prova di Pomposa.

Domina il Trofeo Aprilia il pugliese Giuseppe Di Iorio (team PMR H2O) nella categoria “Open” davanti a Simone Comellini, Lorenzo Lapini e al vincitore del quinto round stagionale Andrea Camanini. Sempre nel monomarca di Noale è in testa alla Classe “Serie” il toscano Emanuele Fanti (Team Valentini), seguito da Renzo Razzi e Leonardo Draghi.

PREZZI BIGLIETTI



BIGLIETTI

Sabato: intero € 10 e ridotto FMI € 8
Domenica: intero € 15 e ridotto FMI € 10
Ingresso gratuito per i ragazzi fino a 12 anni di età

CLASSIFICHE



CLASSIFICHE

S2 CAMPIONATO ITALIANO: 1. Davide Gozzini (TM-747 Motorsport) p. 247; 2. Lorenzo Mariani (TM-MRC) 187; 3. Paolo Gaspardone (Honda-TDS Faor) 175.
S1 CAMPIONATO ITALIANO: 1. Ivan Lazzarini (HM Honda Racing) p. 244; 2. Massimo Beltrami (Aprilia-Evolution) 181; 3. Christian Ravaglia (Aprilia-Evolution) 173.
GRADUATORIA INTERNAZIONALE OPEN: 1. Ivan Lazzarini (Honda-ITA) p. 170; 2. Thierry Van Den Bosch (TM-FRA) 153; 3. Adrien Chareyre (Husqvarna-FRA) 149.
S4 CAMPIONATO ITALIANO: 1. Marco Animento (Kawasaki) punti 215; 2. Cristiano Lupacchini (Honda) 197; 3. Mauro Cucchietti (Yamaha) 187.
S5 CAMPIONATO ITALIANO: 1. Mattia Martella (Ktm) punti 227; 2. Alessio Piccinato (Aprilia) 219; 3. Fabio Gazzarri (Yamaha) 169.
GRADUATORIA TROFEO HONDA: 1. Diego Monticelli punti 920; 2. Orlando Gattazzo  868; 3. Matteo Traversa 842.
GRADUATORIA TROFEO SUZUKI: 1. Simone Cecchetti punti 302; 2. Thomas Gory 293; 3. Simone Marchesini 279.
GRADUATORIA TROFEO APRILIA OPEN: 1. Giuseppe Di Iorio punti 181; 2. Simone Comellini 159; 3. Lorenzo Lapini 146.
GRADUATORIA TROFEO APRILIA SERIE: 1. Emanuele Fanti punti 141; 2.  Renzo Razzi 136; 3. Leonardo Draghi punti 95.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA