I segreti del nuovo Pirelli Diablo Rosso IV Corsa

Bimescola anteriore e posteriore, profili racing e battistrada con area laterale slick. Vi sveliamo le caratteristiche tecniche del nuovo Pirelli Diablo Rosso IV Corsa. È già disponibile, ecco le misure

1/13

Pirelli Diablo Rosso IV Corsa

1 di 2

Lo scorso novembre Pirelli ha presentato il nuovo Diablo Rosso IV Corsa, la versione più spinta dello pneumatico supersportivo stradale Diablo Rosso IV. Il “Corsa” nasce nell’anno in cui Pirelli celebra il suo 150° anniversario, per questo motivo nel corso del 2022 verrà realizzata un’edizione limitata dello pneumatico che rende omaggio a questo traguardo e ospita sul fianco il logo celebrativo dei 150 anni dell’Azienda. Dopo le prime informazioni rilasciate al momento della presentazione, ecco che ora Pirelli ci svela tutti i segreti del nuovo pneumatico.

Il nuovo Pirelli Diablo Rosso IV Corsa è stato sviluppato con l’obiettivo di offrire un grip di prim’ordine ai massimi angoli di piega, grazie ad un disegno battistrada più slick rispetto a Diablo Rosso IV che garantisce una più grande area d’impronta a terra e l’impiego di innovative mescole che aumentano il livello di grip meccanico. Le innovative tecnologie applicate alla carcassa sono studiate per offrire un feedback più preciso ed immediato alle alte andature e per rendere la gomma in grado di aderire in modo ottimale anche alle micro-asperità dell’asfalto. Ultimo, ma da non sottovalutare, la costanza di rendimento su più sessioni di guida, resa possibile dall’unione di tutte le caratteristiche.

Il disegno battistrada di Diablo Rosso IV Corsa è caratterizzato da una calcolata ripetitività di intagli centrali e da un’area laterale più slick, per un rapporto vuoti pieni più basso del 25% rispetto a Diablo Rosso IV. Situati nella parte centrale del battistrada, gli intagli longitudinali sono studiati per offire stabilità direzionale e favorire l’evacuazione dell’acqua. Il loro orientamento segue le onde di usura e favorisce un consumo omogeneo, mentre il loro posizionamento dovrebbe aumentare la stabilità strutturale del pneumatico per offrire costanza nelle prestazioni su più sessioni di guida. Intagli lineari di diverse lunghezze sono situati nella sezione intermedia del battistrada mentre un’ampia area slick è presente sulle spalle.

Il battistrada dello pneumatico anteriore è suddiviso in tre zone utilizzando due mescole differenti: la fascia centrale presenta una mescola Full Silica che occupa il 45% della porzione del profilo ed è presente nell’area di contatto fino ai 25° di angolo di piega. Le fasce laterali hanno una mescola Full Silica più morbida rispetto a quella centrale, grazie all’impiego di resine innovative ad alta temperatura di fusione. Anche il pneumatico posteriore segue uno schema bimescola: la mescola centrale è Full Silica, mentre la mescola delle spalle è 100% Carbon Black e deriva direttamente dalle mescole dei Diablo Supercorsa SC impiegati nelle competizioni.

I profili di Diablo Rosso IV Corsa sono di derivazione racing e sono caratterizzati da uno sviluppo multi-raggio. La fascia centrale presenta un profilo più acuto, nelle fasce laterali invece la curvatura è meno accentuata. I pneumatici anteriori e posteriori seguono un’impostazione del profilo affine, per un comportamento più bilanciato e neutrale.

Sui Diablo Rosso IV Corsa Pirelli utilizza una struttura con cintura zero gradi in acciaio, derivata da quella sviluppata in ambito racing. La tecnologia stiff cord technology consiste nell’impiego di corde più rigide e allo stesso tempo distribuite con una fittezza minore (-20%) rispetto ad un pneumatico supersportivo standard.

La gamma DIABLO ROSSO IV Corsa si compone delle seguenti misure:

Anteriore

110/70 ZR 17 M/C 54W TL (luglio 2022)

120/70 ZR 17 M/C (58W) TL (già disponibile)

Posteriore

150/60 ZR 17 M/C 66W TL (luglio 2022)

180/55 ZR 17 M/C (73W) TL (già disponibile)

180/60 ZR 17 M/C (75W) TL (marzo 2022)

190/50 ZR 17 M/C (73W) TL (giugno 2022)

190/55 ZR 17 M/C (75W) TL (già disponibile)

200/55 ZR 17 M/C (78W) TL (aprile 2022)

200/60 ZR 17 M/C (80W) TL (aprile 2022)

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA