Advant, il nuovo modulare di LS2

LS2 amplia la gamma dei propri modulari proponendo l'inedito Advant, che utilizza lo stesso sistema di apertura a 180° già implementato sui Valiant. Ecco il prezzo del nuovo casco dell'Azienda spagnola

1/5

LS2 Advant nero-bianco

LS2 nel giro di pochi anni è diventato in Italia uno dei principali produttori di caschi da moto, con una collezione che ogni anno si arricchisce di modelli inediti come lo è il nuovo FF906 Advant.

Siamo di fronte a un casco modulare con mentoniera ruotabile di 180°, soluzione in comune con il già esistente Valiant (disponibile in tre varianti: Valiant, Valiant II e Valiant X).

Omologato secondo la nuova normativa ECE 22.06, anche l’Advant gode della doppia omologazione P/J, il che consente di utilizzarlo sia come integrale sia come jet. LS2 dichiara un peso di 1.680 grammi in taglia L, un dato decisamente contenuto se si pensa al meccanismo di movimento della mentoniera e alla dotazione piuttosto completa, che comprende tra l’altro anche la predisposizione per l’interfono bluetooth.

Realizzato in doppia calotta in KPA (un mix di materiale plastico) copre un range di taglie che vanno dalla XS alla 3XL (LS2 è una dei pochi a proporre una taglia così grande).

Gli interni sono removibili e lavabili. Sono presenti inserti catarifrangenti nelle parti inferiori delle imbottiture per essere visti anche di notte; la chiusura è di tipo micrometrica e le visiere (esterna e interna parasole) hanno un trattamento antigraffio e protezione raggi UVA. Due le prese d’aria frontali (una sulla mentoniera, l’altra sulla calotta), una quella destinata all’estrazione dell’aria calda interna.

Disponibile da maggio, ha un prezzo di partenza di 329 euro, che cresce a 359 euro per tutte le varianti grafiche. Cinque gli anni di garanzia.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA