Nuovo abito rétro per la Yamaha Ténéré 700

Carene laterali del serbatoio, nuovo faro quadrato con mascherina e parafango rialzato. Con questi accessori Crispy Club trasforma la nuova Yamaha Ténéré 700 nella leggendaria monocilindrica degli anni ’80-’90

1/8

Il kit Crispy Club trasforma la nuova Yamaha Ténéré 700 nella leggendaria monocilindrica degli anni ’80-’90

1 di 2

Alcuni dei possessori della nuova Yamaha Ténéré 700 hanno acquistato la moto perché sognavano ancora i vecchi e leggendari Ténéré 600 monocilindrici degli anni ’80-’90. Ora è possibile avere entrambe, una moto moderna in abito rétro. Questo grazie ad un kit di conversione che arriva dalla Francia, dai parigini di Crispy Club.

Sono sufficienti poche parti aggiuntive per trasformare nell’aspetto la nuova Ténéré 700 in quella vecchia. Il kit “Ténéré 700 Heritage 1VJ” è composto infatti solo da due nuove carenature laterali del serbatoio, una mascherina portafaro comprensiva di un nuovo faro anteriore quadrato, un parafango anteriore rialzato con bulloneria di montaggio e un nuovo adattatore per la strumentazione (che va spostata).

Per il restyling della vostra moto sono disponibili diversi “kit”, che si differenziano per il livello delle finiture, e ovviamente il prezzo. Dal momento che le parti aggiuntive vengono vendute anche grezze, non verniciate, nulla impedisce, quindi, una riprogettazione a vostro piacimento del colore della vostra Ténéré.

Il kit base con tutte le parti aggiuntive grezze costa 2.400 euro. Un kit con parti preverniciate (ci sono vari design tra cui scegliere) costa 2.900 euro. Il set completamente verniciato costa invece 3.900 euro.

Tutti i kit possono ora essere ordinati da Crispy-Club.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA