SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Nuova Yamaha XSR700 2022, la XTribute è un omaggio alla XT500

La minore delle sorelle sport heritage di Yamaha, la XSR700, per il 2022 si presenta rivista nella ciclistica e nell’estetica. Disponibile anche la versione XTribute, che riprende il look della XT500 degli anni ’70-80

1/20

Yamaha XSR700 2022

1 di 3

Dopo la nuova XSR 900 Yamaha aggiorna anche la minore delle sorelle sport heritage, la XSR700, che per il 2022 si presenta rivista nella ciclistica e nell’estetica.

Motore, telaio e sospensioni non cambiano rispetto al passato, per questo, per conoscere tutti i dettagli tecnici, vi rimandiamo al nostro articolo di presentazione del modello precedente. La XSR700 2022 monta l'ultima versione del motore bicilindrico CP di 689 cc conforme Euro 5, ma rispetto al passato è dotata di nuovi dischi freno anteriori più grandi, da 298 mm, una forcella rivisitata nel setting e pneumatici Michelin Road 5 di primo equipaggiamento. I blocchetti elettrici hanno ricevuto un aggiornamento tecnico, studiato per renderli più facili da usare, e il radiatore ha nuove protezioni laterali.

Numerosi gli interventi a livello estetico: arriva un nuovo faro anteriore a LED circolare, con il proiettore diviso e una luce di posizione semicircolare; la luce posteriore, anch’essa a LED, presenta una forma tonda classica. Nuovo anche il design dei supporti faro, che conferisce alla forcella uno sviluppo frontale più compatto. La strumentazione LCD è stata spostata in una nuova posizione, più avanzata. Le sue linee e la sua nuova posizione sono pensate per adattarsi al nuovo faro.

Per i colori del 2022, Yamaha ha attinto a una delle moto più iconiche della sua storia: la famosa RD350LC a 2 tempi dei primi anni '80. Nasce così la livrea della nuova XSR 700, l'interpretazione moderna di quello o schema cromatico, in bianco e blu che si mixa ad una combinazione di nero e oro.

1/14

Yamaha XSR700 2022

Ad affiancare la base, c’è anche la versione XTribute, che per il 2022 rende omaggio alla XT500, sia nell’estetica che nella dotazione di serie. Troviamo, ad esempio, cover del serbatoio di alluminio spazzolato, sella piatta con logo sul retro, soffietti in gomma nera ed un pacchetto grafico ispirato alla XT, con parafanghi bianchi e cerchi in oro.

La XTribute è dotata poi di un manubrio con traversino di rinforzo e pedane e manopole in stile off road. I suoi cerchi in lega a 10 razze sono equipaggiati con pneumatici Pirelli MT-60RS. 190 i kg in ordine di marcia.

Nel lontano 1976, la primissima XT500 presentava un collettore basso con un silenziatore alto e i clienti della nuova XSR 700 possono rendere omaggio a questo look montando sulla loro XTribute lo scarico Akrapovič opzionale, 2 in 1 con finitura nera.

1/21

Yamaha XSR700 XSR700 XTribute 2022

Le nuove XSR700 e XSR700 XTribute saranno disponibili presso i concessionari Yamaha a partire da aprile 2022.

  • Colorazioni della XSR700: Heritage White e Heritage Black
  • Colorazioni XSR700 XTribute: Tech Black

La nuova Yamaha XSR 700 2022 sarà in vendita a 8.249 euro c.i.m.

Il prezzo presente in questo articolo è da considerarsi con la formula "chiavi in mano", comprensivo di "messa in strada",. che Motociclismo quantifica in 250 euro.

1/10

Yamaha XSR700 XSR700 XTribute 2022

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA