Yamaha Tracer 7, ora anche in versione GT

Yamaha presenta la nuova Tracer 7, con motore Euro 5. Accanto alla versione standard arriva la versione GT, vera novità 2021 che di serie ha tutto l'occorrente a mettersi in viaggio

1/10

1 di 2

Cambia il nome, che vede sparire gli zeri di troppo, ma resta la sostanza della crossover di Iwata, che non vede l'arrivo di modifiche tecniche alla ciclistica rispetto alla Tracer 700 2020. Le novità riguardano quindi l'arrivo di nuove colorazioni e del motore CP2 Crossplane di 689 cc omologato Euro 5. Principali caratteristiche del modello:

  • Motore CP2 conforme alla normativa Euro 5
  • Sospensioni anteriore e posteriore regolabili
  • Mezza carena con un muso dal look aggressivo
  • Parabrezza regolabile con una mano sola
  • Doppi fari full-LED e luci di posizione
  • Sella sagomata per pilota e passeggero
  • Multi-function LCD display
  • Nuovi colori: rosso, grigio e kamo

Yamaha pensa anche ai più inclini al viaggio: la vera novità è l'introduzione in gamma della Tracer 7 GT (in foto qui sotto). Di seguito le caratteristiche principali e la dotazione che la differenzia dalla versione standard.

  • Borse laterali Touring (20 litri)
  • Sella confortevole
  • Motore CP2 da 689 cc, ricco di coppia, conforme Euro 5
  • Sospensioni regolabili
  • Parabrezza touring regolabile con una mano sola (realizzato in policarbonato infrangibile e antigraffio. + 92 mm in altezza, + 70 mm in larghezza rispetto al parabrezza standard)
  • Posizione di guida dominante ed ergonomia confortevole
  • Sella sagomata per pilota e passeggero
  • Il serbatoio da 17 litri
  • Strumentazione LCD negativa
  • Lampeggiatori a LED compatti, integrati nei paramani
1/8

Le consegne ai concessionari della nuova Yamaha Tracer 7 GT inizieranno a partire da febbraio 2021. Il prezzo di listino è di 9.499 euro c.i.m.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli