Nuova Triumph Tiger Sport 660 2022, media da viaggio

La nuova Triumph Tiger Sport 660 2022 è realizzata sulla base tecnica della naked Trident 660, ma attorno al tre cilindri in linea di 660 cc troviamo ora delle sovrastrutture pensate per i viaggi. Disponibili come optional anche le valigie laterali e il bauletto

1/33

Triumph Tiger Sport 660 2022

1 di 3

Triumph presenta la nuova Tiger Sport 660 2022, una moto da turismo nata sulla base della Trident 660. Sotto alla carenatura ritroviamo infatti il motore a tre cilindri in linea di 660 cc, con 12 valvole, distribuzione a doppio albero a camma in testa, raffreddamento a liquido e acceleratore ride-by-wire. Due i riding modes a disposizione del pilota: Road e Rain. Il cambio è a 6 marce. Anche il compatto impianto di scarico è lo stesso, con il corto terminale in acciaio inossidabile posto sotto al motore. Invariati rispetto alla naked i dati di potenza e coppia: 81 CV a 10.250 giri/min. e 64 Nm a 6.250 giri/min. È disponibile anche la versione da 35 kW pensata per i possessori di patente A2.

Anche il telaio resta lo stesso della Trident 660, un tubolare perimetrale in acciaio, cambia però il telaietto posteriore, che non è del tutto identico: risulta infatti più lungo ed è stato irrobustito in previsione di un utilizzo a pieno carico, con passeggero (a cui viene riservata una porzione di sella più ampia) e bagagli al seguito. Anche il forcellone posteriore, a doppio braccio in acciaio, risulta leggermente più lungo rispetto a quello della naked. Per quanto riguarda le sospensioni troviamo unità Showa: forcella a steli rovesciata da 41 mm e con 150 mm di escursione e monoammortizzatore regolabile nel precarico. La sella si trova a 835 mm da terra, il serbatoio ha una capacita di 17,2 litri, 206 i kg di peso della moto (in ordine di marcia).

I cerchi sono da 17” pollici, a 5 razze e in alluminio e di primo equipaggiamento montano pneumatici Michelin Road 5 nelle misure 120/70-17 e 180/55-17. A frenare la moto ci pensano il doppio disco anteriore flottante da 310 mm con pinze Nissin a 2 pistoncini e il disco singolo posteriore da 255 mm con pinza a singolo pistoncino.

1/27

Triumph Tiger Sport 660 2022

Di serie troviamo poi traction control (disattivabile), fari a LED, frecce con funzione di disattivazio automatica e strumentazione TFT a colori in grado di connettersi con il My Triumph connectivity system, che rende possibile la navigazione a frecce, il controllo dell’action cam GoPro, l’ascolto della musica e l’utilizzo dello smartphone per effettuare o ricevere chiamate.

Il parabrezza è regolabile in altezza con una sola mano, anche in movimento; i supporti per le valigie laterali rigide sono integrati nel codino. Come optional, infatti, sono disponibili valigie laterali e bauletto. Il volume totale della coppia di valigie rigide è di 57 L, ognuna consente di ospitare un casco integrale. La capacità del top box è 47 litri e consente di stivare 2 caschi integrali. Tra gli altri accessori disponibili il cambio elettronico, le manopole riscaldabili, la presa di ricarica USB sotto la sella, indicatori di direzione progressivi e il sensore di controllo pressione pneumatici.

La nuova Triumph Tiger Sport 660 2022 è disponibile in tre colori (blu, rosso o grigio) ed è in vendita ad un prezzo di 9.245 euro c.i.m. Gli intervalli di manutenzione programmata sono previsti ogni 16.000 km o 12 mesi.

Il prezzo presente in questo articolo è da considerarsi con la formula “chiavi in mano”, comprensiva di “messa in strada”, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

1/23

Triumph Tiger Sport 660 2022 

Motore 3 cilindri in linea, 12 valvole, DOHC, raffreddato a liquido

Cilindrata 660 cc

Alesaggio 74.0 mm

Corsa 51.1 mm

Compressione 11.95:1

Potenza massima 81 CV a 10.250 giri/min

Coppia massima 64 Nm a 6.250 giri/min

Iniezione elettronica sequenziale multipoint. Controllo elettronico dell’acceleratore.

Impianto di scarico 3 in 1 in acciaio inossidabile con silenziatore basso in acciaio inossidabile

Trasmissione finale Catena X-ring

Frizione Multidisco a bagno d’olio con sistema anti saltellamento

Cambio 6 rapporti

Telaio Tubolare perimetrale in acciaio

Forcellone In acciaio a doppio braccio

Cerchio anteriore In lega di alluminio, 17 x 3.5 in

Cerchio posteriore In lega di alluminio, 17 x 5.5 in

Pneumatico anteriore 120/70R17

Pneumatico posteriore 180/55R17

Sospensione anteriore Showa 41mm upside down con funzioni separate (SFF)

Sospensione posteriore Mono ammortizzatore Showa monoshock regolabile nel precarico

Freno anteriore Pinze Nissin a 2 pistoncini, doppio disco flottante da 310 mm, ABS

Freno posteriore Pinza Nissin a singolo pistoncino, disco singolo da 255 mm, ABS

Strumentazione Dashboard multifunzione con display TFT a colori

Lunghezza 2.071 mm

Larghezza 834 mm

Altezza 1.398 mm / 1.315mm

Altezza sella 835 mm

Passo 1.418 mm

Angolo di inclinazione 23.1º

Avancorsa 97.1 mm

Peso in ordine di marcia 206 kg

Capacità serbatoio 17.2 litri

Consumo 4.5 litri / 100 km

CO2 107 g/km

Omologazione EURO 5

Service 16,000 km / 12 mesi

1/21

Triumph Tiger Sport 660 2022

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA