SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Nuova Suzuki GSX-S1000 SERT, omaggio all’Endurance

Si tratta di un’edizione limitata della naked di Hamamatsu, vestita con i colori del team campione del mondo EWC 2021. La base della livrea è nera, con dettagli in blu e rosso. Sui lati fa bella mostra di sé la scritta Suzuki, sparsi sulla moto i loghi degli sponsor

1/5

Suzuki GSX-S1000 SERT 2022

Il Team Suzuki Yoshimura SERT Motul quest’anno si è laureato campione del mondo nell’endurance (EWC), con la GSX-R1000 guidata da Sylvain Guintoli, Gregg Black e Xavier Simeon. Per la Casa di Hamamatsu si tratta del 20esimo titolo di categoria. Titolo che la divisione francese di Suzuki ha voluto omaggiare con un’edizione speciale della GSX-S1000.

Nasce così la nuova GSX-S1000 SERT 2022, un’edizione limitata della naked di Hamamatsu (riservata la mercato francese) vestita con i colori del team campione del mondo EWC 2021. La base tecnica rimane invariata rispetto alla versione “standard” della moto, ma qui la livrea è nera, con dettagli in blu e rosso. Sui lati fa bella mostra di sé la scritta Suzuki, mentre sul codino e sulla pancia sottomotore troviamo i loghi degli sponsor. I cerchi, neri, hanno un profilo blu.

Come detto, la nuova GSX-S1000 SERT 2022 è un’idea di Suzuki France ed è un modello riservato al solo mercato francese.

1/5

Suzuki GSX-S1000 SERT 2022

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA