Ecco la MV Agusta F4Z, il concept by Zagato

La nuova MV Agusta sportiva su base F4 si chiamerà F4Z. Il nome della moto, realizzata in collaborazione con Zagato, si può leggere nel nuovo video rilasciato dalla Casa di Schiranna. Nel filmato possiamo ammirare inoltre le linee dell’intera moto e numerosi altri dettagli. Non perdetevi la clip 

VIA I VELI ALLA “F4Z”

All’inizio del mese di agosto MV Agusta ci aveva anticipato di star lavorando ad un concept in collaborazione con Zagato, la carrozzeria milanese nota agli appassionati di auto per le sue eleganti realizzazioni. Nei giorni scorsi poi, la Casa di Schiranna aveva rilasciato un video teaser con lo scopo di far accrescere la curiosità verso questo nuovo modello e grazie a quel filmato eravamo riusciti a scoprire i primi dettagli della moto; pochi però a dire il vero…
Ora invece MV Agusta ha diffuso un nuovo video che ci permette di ammirare per intero le linee della nuova F4Z (questo il suo nome) e di toglierci i dubbi riguardo ad alcuni dettagli della moto. Qui sotto vi proponiamo questo secondo filmato (il primo lo trovate qui); nella gallery invece trovate le immagini della nuova F4Z

LOOK SPORTIVO E RETRò

Questo nuovo filmato ci conferma ora le ipotesi che avevamo fatto dopo il primo video teaser, vale a dire: base tecnica e meccanica della supersportiva F4, linee sportive con livrea bicolore, carena anteriore con piccolo cupolino staccato dalla parte inferiore, sella in pelle dal look monoposto con integrate le tre luci posteriori a LED… insomma, una moto che vuole mixare look retrò a soluzioni estetiche e tecniche moderne (cliccate qui per tutti i dettagli).
In più, grazie a questo secondo video, possiamo notare per intero le linee della F4Z, dove l’elemento fondamentale è senza dubbio l’imponente carenatura anteriore, con un singolo faro a LED centrale. Sul concept troviamo infatti un’avvolgente carenatura, che abbraccia la parte inferiore della moto e si fonde con il serbatoio. Proprio come sulle moto da competizione di qualche anno fa, le diverse parti della carena sono tenute insieme da anelli a sgancio rapido. Ad impreziosire ulteriormente il tutto ci pensa poi la coppia di cerchi Marchesini oro in alluminio forgiato.
Completamente diverso dalla F4 di base anche l’impianto di scarico, ora dotato di un singolo terminale, dalla forma rettangolare simile alle famose “canne d’organo” e posto in posizione laterale.
 
Ora non ci resta che aspettare un nuovo video che ci svelerà altri particolari di questa moto o direttamente il 4 settembre (data in cui verrà presentata ufficialmente la moto) per i dettagli tecnici e per scoprire se questo concept - che ormai è chiaro rimarrà un pezzo unico - potrà servire da base per la nuova 4 cilindri sportiva di cui Giovanni Castiglioni parla come arma del rilancio della Casa di Schiranna.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA