La nuova Moto Morini 6 ½ arriverà a Eicma 2021

Moto Morini conferma la sua partecipazione a Eicma 2021. Oltre a mostrare la X-Cape, la Casa presenterà la nuova 6 1/2. Questa conferma va ad arricchire la lista degli espositori che porteranno le loro novità a Milano

1/11

Il teaser della nuova Moto Morini 6 ½ 

Moto Morini conferma la sua partecipazione alla prossima edizione di Eicma, in programma a Milano dal 23 al 28 novembre (qui le info sui biglietti). All’edizione numero 78 dell’Esposizione internazionale delle due ruote oltre alla X-Cape, la Casa presenterà ufficialmente la nuova 6 ½ 2022, anticipata qualche giorno fa in Cina. Stando alle notizie che arrivano dall’altra parte del globo, la nuova nuova 6 ½ potrebbe arrivare in due versioni: STR (strada) e SCR (scrambler). Entrambe ereditano l'essenza del design della Moto Morini 3 ½, ma si differenziano tra loro solo per alcuni dettagli. Cambiano i cerchi: a raggi da 19” e 17” sulla scrambler, in lega da 18" e 17" sulla stradale. L’altra differenza è il parafango anteriore, basso o alto. Per il resto l’aspetto e la dotazione tecnica sembra identica tra le due versioni.

A spingere la moto troviamo un bicilindrico in linea frontemarcia di 649 cc di cilindrata, con raffreddamento a liquido e cambio a 6 marce. Ancora non si conoscono i dati relativi a potenza massima e coppia. Il telaio è un traliccio in acciaio abbinato ad un forcellone in alluminio. Il reparto sospensioni conta su una forcella telescopica a steli rovesciati e su un monoammortizzatore posto in posizione laterale. Per quanto riguarda l’impianto frenante troviamo due dischi anteriori da 300 mm di diametro con pinza flottante a 4 pistoncini e un disco singolo posteriore di 255 mm, con pinza a due pistoncini. Troviamo poi manubrio largo, faro anteriore full LED e strumentazione LCD a colori da 5” con connettività bluetooth.

1/10

Moto Morini Seiemmezzo STR 2022 (photo credits: XCar)

Ovviamente queste sono le specifiche rilasciate in Cina, e il modello che arriverà da noi potrebbe differire in qualcosa, non ci resta che aspettare Eicma 2021 per saperne di più. La conferma della partecipazione di Moto Morini al Salone va così ad arricchire la lista degli espositori che porteranno le loro novità a Milano. La Casa di Trivolzio si aggiunge alle presenze già confermate di Aprilia, Benelli, Fantic Motor, Honda, Kymco, Moto Guzzi, MV Agusta, Piaggio, Royal Enfield, Suzuki, SYM, Triumph, Vespa, Yamaha e Zero Motorcycles.

Alberto Monni, vice director Moto Morini ha dichiarato: “Partecipare ad Eicma è un appuntamento irrinunciabile per Moto Morini. Tanto più visto l’ambizioso piano strategico che abbiamo inaugurato con il lancio della nuova X-Cape 650 cc e che punta sullo sviluppo di nuovi modelli e sull’espansione in nuovi segmenti. Ad Eicma, nel corso degli anni, abbiamo presentato al mondo le nostre novità più importanti. Nel 2019 abbiamo presentato la X-Cape che è attualmente in consegna ai concessionari, e anche quest’anno non mancheremo di sorprendere e conquistare appassionati e addetti ai lavori presentando la nuova, e tanto attesa, 6 1/2.

Alla luce della rassicurante tendenza legata all’evoluzione del COVID-19 e dopo esserci confrontati con l’organizzazione della Fiera circa la possibilità di accogliere tutti gli appassionati delle due ruote in un ambiente sicuro, abbiamo ritenuto importante sostenere il ritorno in presenza di un evento così importante per il nostro settore, anche per il respiro internazionale che lo ha sempre caratterizzato. Oggi più che mai Eicma rappresenta un momento straordinario nel quale finalmente le aziende e gli operatori potranno tornare a reincontrarsi e potremo condividere con i clienti e la stampa i nostri nuovi prodotti.”

Moto Morini vi aspetta ad Eicma in uno spazio aumentato rispetto all’ultima partecipazione del 2019, per consentire a tutti di mantenere le giuste distanze di sicurezza, godendosi tutte le novità del marchio in serenità.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA