Nuova Moto Guzzi V7, la cilindrata sale a 850 cc

Moto Guzzi presenta la nuova V7 2021. Il suo bicilindrico cresce di cilindrata e raggiunge gli 850 cc. Aumentano la potenza massima a la coppia. Aggiornati anche il telaio e la dotazione di serie. Sarà disponibile in due versioni: Stone e Special

1/20

Moto Guzzi V7 Special 2021

1 di 3

A oltre cinquant’anni dal lancio del primo esemplare, Moto Guzzi presenta la nuova V7 m.y. 2021. Il rinnovamento è così profondo che scompare dal nome della moto la numerazione progressiva in numeri romani, che aveva caratterizzato le varie evoluzioni del modello dal suo ritorno sul mercato nel 2007.

Sulla nuova V7 2021 arriva un nuovo motore, strettamente derivato da quello della V85 TT. Si tratta quindi di un bicilindrico trasversale di 90° di 850 cc, raffreddato ad aria. Rispetto al precedente di 744 cc la potenza massima cresce del 25%, passando da 52 CV a 6.200 giri/min a 65 CV a 6.800 giri/min. Cresce anche la coppia massima che passa da 60 Nm a 4.250 giri/min a 73 Nm a 5.000 giri/min, con più dell’80% della coppia disponibile già a 3000 giri/min. Anche i tubi di scarico hanno un layout differente. Il telaio è stato evoluto con l’aggiunta di elementi in acciaio nella zona del cannotto di sterzo, mentre la nuova coppia di ammortizzatori ha maggior escursione. Nuova anche la sella, a doppia altezza, e i supporti per le pedane del pilota. Al posteriore troviamo poi la trasmissione a giunto cardanico maggiorata e la ruota posteriore di più grande sezione (ora 150/70).

La scheda tecnica completa della moto non è ancora stata diffusa.

1/20

Moto Guzzi V7 Special 2021

Dal punto del design sono nuovi i fianchetti e il parafango posteriore più corto. Due le versioni disponibili: V7 Stone, la più essenziale, e V7 Special.

La V7 Stone presenta il nuovo impianto di illuminazione full LED, proiettore anteriore con luce diurna DRL che delinea la sagoma dell’Aquila Moto Guzzi e una nuova strumentazione completamente digitale a singolo quadrante circolare. Sono nuovi anche i cerchi in alluminio; quello posteriore ospita un pneumatico dalla sezione maggiorata a 150/70.

V7 Stone

1/55

V7 Special mantiene la strumentazione analogica a doppio quadrante (tachimetro e contagiri) e i cerchi a raggi.

V7 Special

1/38

V7 Stone è disponibile in tre colorazioni satinate: Nero Ruvido, Azzurro Ghiaccio e Arancione Rame. V7 Special in Blu Formale e Grigio Casual.

V7 sarà offerta anche in versione depotenziata, pensata per i possessori di patente A2, e avrà di serie il controllo di trazione MGCT regolabile e disinseribile.

I prezzi delle nuove Moto Guzzi V7 non sono ancora stati comunicati.

1/17

Moto Guzzi V7 Stone 2021

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA