SPECIALE SALONE INTERMOT
Tutte le novità casa per casa
di Beppe Cucco - 09 October 2018

Si allarga la famiglia Dirt Track di Mash, arriva la 650

Simile nel look alle sorelle minori, la nuova Mash Dirt Track 650 è spinta da un monocilindrico di 643,7 cc. Look da aggressiva flat tracker con cerchi a raggi e gomme semitassellate. Verrà commercializzata dalla prossima primavera
  • Salva
  • Condividi
  • 1/8

    Finora Mash aveva in gamma moto monocilindriche con cilindrata di 50, 125, 250 e di 400 cc. Al Salone di Parigi l'Azienda francese ha presentato ora la nuova Dirt Track 650, che espande gli orizzonti della Casa. La nuova moto è spinta da un motore monocilindrico di 643,7 cc, 4T, 4 valvole con distribuzione a singolo albero a camme in testa raffreddato ad aria/olio. Alesaggio e corsa sono di 100 x 82 mm; l'iniezione è elettronica. In questa configurazione il motore è in grado di erogare una potenza di 40 Cv a 6.000 giri/min, con un picco di coppia di 46 Nm a 4.500 giri/min. Il cambio è a sei marce.

    Il telaio è di tipo tubolare in acciaio e dello stesso materiale è il forcellone posteriore; questi lavorano abbinati ad una forcella a steli rovesciati da 41 mm e ad un doppio ammortizzatore posteriore. A frenare la moto ci pensano un disco anteriore da 320 mm morso da una pinza radiale a 4 pistoncini e un disco posteriore di 240 mm con pinza a due pistoncini; l'ABS è disinseribile. I cerchi sono a raggi da 18" e sono equipaggiati con pneumatici semitassellati nelle misure 120/80-18 e 130/80-18. Il serbatoio del carburante ha una capacità di 12 litri.

    Si allarga la famiglia Dirt Track di Mash, arriva la 650

    Il look della moto, da vera flat tracker, è caratterizzato dal lungo scarico a tromboncino cromato.e da una livrea nera con una striscia arancione che corre lungo tutta la moto. Nella parte anteriore e ai lati troviamo tabelle portanumero con impressi la bandiera americana e il numero 6. Oltre che dalla bandiera USA, il frontale è caratterizzato da un piccolo faro tondo a LED posto al centro.

    Parlando di misure la nuova Mash Dirt Track è lunga 2.080 mm, larga 890 mm e alta 1.180 mm. La sella si trova a 783 mm dal suolo, il peso a vuoto è di 163 kg.

    Mash Dirt Track 650 verrà commercializzata nella primavera del 2019, ma la Casa non ha ancora comunicato se la moto verrà venduta anche nel nostro Paese. Il suo prezzo dovrebbe aggirarsi intorno alle 6.000 euro.

    Si allarga la famiglia Dirt Track di Mash, arriva la 650
    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news
    Le ultime prove

    BMW R NineT vs Ducati Scrambler 1100 Sport

    BMW R NineT vs Ducati Scrambler 1100 Sport

    12 October 2018

    Kymco Xciting 400i S: connessione intelligente

    Kymco Xciting 400i S: connessione intelligente

    27 September 2018

    Royal Enfield Interceptor INT 650: entry level in salsa classica

    Royal Enfield Interceptor INT 650: entry level in salsa classica

    26 September 2018

    SWM Superdual X: pronta a tutto

    SWM Superdual X: pronta a tutto

    18 August 2018

    Sfida a 4: qual è la miglior café racer 2018?

    Sfida a 4: qual è la miglior café racer 2018?

    20 August 2018

    MV Agusta: la frizione automatica assistita dall'elettronica

    MV Agusta: la frizione automatica assistita dall'elettronica

    28 August 2018

    Qual è la miglior naked "media" del 2018?

    Qual è la miglior naked

    27 August 2018

    KTM Enduro 2019: il nostro test

    KTM Enduro 2019: il nostro test

    05 September 2018

    Harley-Davidson FXDR 114 2019: la "power-slider"

    Harley-Davidson FXDR 114 2019: la

    04 September 2018

    V85TT: attraente come una scrambler, pratica come una crossover

    V85TT: attraente come una scrambler, pratica come una crossover

    04 September 2018

    Sfida a 3 fra le Sport-Tourer: Ducati vs Kawasaki vs KTM

    Sfida a 3 fra le Sport-Tourer: Ducati vs Kawasaki vs KTM

    21 June 2018

    Comparativa SuperEnduro: il film della sfida svela la vincitrice

    Comparativa SuperEnduro: il film della sfida svela la vincitrice

    10 August 2018

    Ultime tag "MotoGP"