Nuova Damon HyperFighter, naked elettrica da 270 km/h

Damon Motorycles ha tolti i veli alla HyperFighter, la nuova naked elettrica che si presenta con un biglietto da visita di tutto rispetto: 200 CV, 235 Nm di coppia, 270 km/h di velocità massima e 235 km di autonomia. Tre le versioni

1/11

Damon Motorcycles HyperFighter Colossus 2022

1 di 3

Damon Motorcycles ha presentato al CES di Las Vegas la nuova HyperFighter 2022, una naked elettrica iperperformante realizzata sulla base tecnica della sorella sportiva Hypersport. La nuova moto è realizzata in tre versioni, Unlimited 15, Unlimited 20 e la top di gamma Colossus, che si differenziano tra loro per la dotazione tecnica e la potenza di motore e batteria. Concentriamoci sulla Colossus, senza dubbio quella più interessante dal punto di vista delle prestazioni.

Per quanto riguarda la parte tecnica, a spingere la HyperFighter in versione Colossus, la top di gamma, troviamo un motore elettrico, da 200 CV di potenza e 235 Nm di coppia massima, imbrigliato dentro un telaio monoscocca, che rende superfluo un telaietto aggiuntivo. Solo il forcellone monobraccio è fissato al gruppo motore-batteria con un piccolo controtelaio. La batteria, da 20 kWh, dovrebbe bastare, stando a quanto dichiarato dalla Casa, per percorrere 235 km. Per la sua ricarica servono 45’ per passare dallo 0 all’80% con un caricatore di tipo rapido, o 9 ore per arrivare al 90% con una normale presa domestica.

Non manca una dotazione ciclistica di primo livello con sospensioni Öhlins e freni Brembo. C'è anche la possibilità di regolare l'altezza del manubrio e la posizione delle pedane in due posizioni premendo un pulsante durante la guida. I dati dichiarati parlano di 270 km/h di velocità massima e un’accelerazione da 0-100 km/h coperta in meno di 3".

Il tema della sicurezza è importante per i produttori di Damon, motivo per cui la moto (in tutte e tre le versioni) è dotata, oltre ai “classici” sistemi di ausilio alla guida, di un sistema di radar e telecamere per una migliore prevenzione degli incidenti.

Il sistema è in grado di avere in tempo reale una visione a 360° di ciò che succede intorno al veicolo. I dati raccolti vengono trasmessi grazie alla tecnologia 5G in un cloud dove il cervello elettronico del sistema, dotato di intelligenza artificiale, li analizza e interpreta. Il sistema è in grado di verificare la posizione, la velocità e le probabili traiettorie future di ben 64 veicoli nelle vicinanze della moto e se uno (o più) di essi rappresenta un possibile pericolo per il motociclista questo viene avvisato in tempo reale tramite avvisi luminosi e vibrazioni sul manubrio.

La Damon HyperFighter Colossus verrà prodotti in soli 100 esemplari limited edition, che saranno in vendita in America con prezzi che partono dai 19.000 $ della versione base “Unlimited 15” (16.800 euro circa al cambio attuale) per arrivare ai 35.000 $ della versione top di gamma “Colossus” (31.000 euro).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA