Nuova Buell EBR 1190RX. Erik torna alla grande!

È arrivata, finalmente, la versione più accessibile e stradale della supersportiva americana Erik Buell Racing. Le prestazioni promesse sono da vera SBK e il tocco Buell sull’estetica e sulla ciclistica è ben visibile. Negli USA costa l'equivalente di circa 13.900 euro. Arriverà anche da noi?

EBR 1190RX

Ve l’abbiamo preannunciato circa un anno fa: Erik Buell ha trovato i fondi per partire con la produzione di una moto supersportiva a prezzo accessibile, sicuramente più di quello della EBR 1190RS del 2011, un gioiello esclusivo da 40 mila dollari. In questi giorni, finalmente, il produttore di moto americano ha annunciato l’arrivo della EBR (acronimo di Erik Buell Racing) stradalizzata, la 1190RX.

 

COSTA MENO, MA VA DI PIÙ (ALMENO SULLA CARTA)

Nonostante il prezzo inferiore e la componentistica meno al top rispetto a quella usata dalla sorella RS, per la RX le prestazioni del motore sono aumentate. Al prezzo di 18,995 dollari (circa 13.900 euro) vi portereste a casa una Superbike dotata di un motore esaltante: la Casa, per il bicilindrico a V di 72°, dichiara una potenza massima di 185 CV a 10,600 giri e una coppia di 137,8 Nm a 8200 giri, prestazioni in linea a quelle delle Superbike stradali più diffuse, soprattutto le bicilindriche.

 

OLTRE IL MOTORE

Il motore è supportato da una ciclistica da vera supersportiva con telaio in alluminio che funziona da serbatoio del carburante, e forcellonedello stesso materiale. Per le sospensioni la scelta è caduta suu Showa (Big Piston per la forcella). Il tutto circondato da una carena piuttosto rastremata al posteriore, dove il telaietto sella è in vista, e dotata di un sottile faro a LED all’anteriore. Per quanto riguarda le dimensioni, gli ingegneri hanno lavorato per raggiungere il peso di 190 kg (senza benzina). Non manca l’elettronica, dato che la EBR ha anche il controllo di trazione, regolabile su 21 livelli, comandabile dal futuristico cruscotto digitale a colori. Qual è la firma Buell sulla ciclistica della RX? Come potete notare sfogliando la nostra gallery, si tratta del disco anteriore perimetrale da ben 386 mm, morso da una pinza a otto pistoncini, un classico sulle sportive americane del Wisconsin. Non resta che aspettarla nei concessionari europei, chissà che non la vedremoa eicma. Per gli americani la RX è già disponibile gialla, rossa o nera.

Per la scheda tecnica completa cliccate qui

E se le supersportive non dovessero piacervi, non preoccupatevi: Erik Buell ha già in programma le versioni SX e AX, rispettivamente una Streetfighter, si presume la versione Naked della RX, e una Adventure, più indicata per il turismo.

Scheda Tecnica

Motore

Tipo

Bicilindrico a V di 72°, raffreddato a liquido

Alesaggio e Corsa

106 x 67.5 mm

Cilindrata

1190 cc

R.d.c.

13.4 : 1

Alimentazione

Iniezione elettronica

Coppia massima

137.8 Nm a 8200 rpm

Potenza massima

185 CV a 10,600 rpm

 

Trasmissione

Primaria

Cambio a 6 marce, rapporto 36/65

Trasmissione finale

A catena, passo 520, pignone/corona 16/41

Frizione

Attuatore idraulico

Ratio del cambio

 

2.46

1.75

1.38

1.17

1.04

0.96

 

Dimensioni

Lunghezza

2040 mm

Larghezza

737 mm

Altezza

1110 mm

Altezza sella

826 mm

Luce da terra

12 0mm

Angolo di sterzo

22.4°

Gomma anteriore

Pirelli Diablo Rosso Corsa 120/70 ZR-17

Gomma posteriore

Pirelli Diablo Rosso Corsa 190/55 ZR-17

Serbatoio

 17.lL

Peso (senza benzina)

190kg

Capacità di carico

170kg

 

Telaio

Telaio

Telaio in alluminio con serbatorio benzina integrato

Forcellone

In alluminio

Sospensione anteriore

Forcella a steli rovesciati Showa BPF (Big Piston Fork)

Sospensione posteriore

Monoammortizzatore Showa senza leveraggi

Cerchio anteriore

17 x 3.5 in alluminio

Cerchio posteriore

17 x 6.0 in alluminio

Freno anteriore

Disco singolo da 386 mm perimetrale, pinza 8 pistoncini

Freno posteriore

Disco da 220mm, pinza 2 pistoncini Hayes

 

2014 EBR 1190RX

Prezzo (in dollari)

$18,995

Colori

Strike Yellow, Racing Red, & Galactic Black

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA