SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Ecco la nuova Benelli TRK 702

Benelli ha omologato in Cina la nuova TRK 702 2022. Sfrutta la base tecnica della sorella TRK 502, ma è spinta da un nuovo bicilindrico parallelo di 693 cc. Nuovo anche il forcellone posteriore. Due le versioni: “base” e X

1/4

Benelli TRK 702 X 2022

Ecco quella che potrebbe essere la nuova Benelli TRK 702 2022. Usiamo il condizionale in quanto la moto non è stata ufficialmente svelata dalla Casa di Pesaro, ma quelle che vedete sono le foto che Benelli ha depositato in Cina per l’omologazione di questo nuovo modello, nome in codice “BJ700”.

La scheda depositata per l’omologazione ci dice che a spingere la moto troviamo, non il bicilindrico parallelo di 754 cc della Leoncino 800 e della 752S (quello atteso per la TRK 800), ma un nuovo bicilindrico, sempre parallelo, sempre con trasmissione a doppio albero in testa e sempre a quattro valvole per cilindro, ma di 693 cc. In pratica il propulsore anticipato sulla “cugina” QJ Motor SRT 700, che poi sembra anche lo stesso della CFMoto 700 CL-X, che a sua volta si è ispirato al motore bicilindrico Kawasaki 650. Secondo i documenti di omologazione il motore è in grado di erogare 75 CV di potenza, quindi una potenza del tutto simile a quella del motore di 754 cc.

Nonostante si tratti di un nuovo motore per Benelli, l'azienda sembra averlo inserito nell'attuale TRK502. Lo stile sembra essere quello appunto della 502, con il telaio a traliccio in acciaio e serbatoio, sella e cupolino identici, ma c'è un nuovo forcellone in lega di alluminio (anziché in acciaio), presumibilmente per far fronte all'aumento di potenza dai 47 CV della 502.

Come per la TRK 502 sono previste due versioni: una orientata alla strada con cerchi in lega da 17” e pneumatici 120/70 e 160/60 e la "X", in stile più avventuroso con ruote a raggi da 19” e 17” e pneumatici da 110/80 e 150/70. Gli altri dettagli che emergono della scheda di omologazione sono i 220 kg di peso, i 190 km di velocità massima e l’impianto frenante, che si avvale di pinze Brembo e ABS Bosch. A giudicare dalle foto manca il parabrezza, ma essendo non necessario ai fini dell’omologazione pensiamo che verrà aggiunto in un secondo momento.

Ora resta da capire come Benelli incorporerà la nuova TRK 702 nella gamma e quando, e se, questo nuovo modello arriverà da noi. Resta anche da capire che fine ha fatto la TRK 800 e… se arriverà anche la nuova adventure bike con il V-Twin di 650 cc. Insomma, si preannuncia un autunno bollente in Benelli.

1/4

Benelli TRK 702 2022

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA