Le novità Honda 2023

Tornano la Transalp e la Hornet, nuove nella linea, nuovissime nella tecnologia. Grande attenzione alla gamma entry: arriva la CL500, una vintage di 500 cc, la CB125R è tutta nuova e c’è il restyling della gamma di scooter Forza. Attenzione: è nato il primo due ruote elettrico Honda

1/43

Honda CB650R 2023

1 di 8

La nuova Transalp recupera un look semplice, essenziale, offrendo un approccio più facile all’enduro stradale di taglio turistico-avventuroso. È stato attentamente studiato il comfort, quindi la protezione aerodinamica e la posizione di guida; la sella è a 850 mm dal suolo ed è disponibile anche in versione più bassa (820 mm). Il motore è il nuovo bicilindrico parallelo che equipaggia la Hornet, 755 cc che eroga 92 CV a 9.500 giri/min. e 75 Nm a 7.250 giri/min. L'albero motore, come di regola sulle nuove unità, è di 270° in modo che gli scoppi irregolari conferiscano il carattere di un bicilindrico ad alte prestazioni, ed è stato ottimizzato anche il suono dello scarico. Per rendere il motore compatto il contralbero di equilibratura è azionato direttamente dalla trasmissione primaria. Controllato ride by wire offre 5 riding mode, 4 con parametri preimpostati (tra questi c’è il Gravel, studiato per il fuoristrada): risposta del motore, potenza, freno motore, ABS e controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control) e di impennata. Il quinto riding mode, User, permette di scegliere la propria combinazione di tutti i precedenti controlli.

Monoalbero e d'acciaio

La distribuzione è realizzata adottando il compatto sistema Unicam, monoalbero in testa di derivazione sportiva (è usato sui modelli della gamma CRF), con condotti studiati per ottimizzare i flussi e assicurare una combustione ottimale e il rendimento. Il telaio è in tubi d’acciaio con il motore incastonato a diamante; robusto ma leggero grazie all'ottimizzazione dello spessore e della rigidità delle pareti e dei tubi .

La Transalp nasce per essere agile, il peso in ordine di marcia col pieno è di 208 kg. Il telaio è completato con sospensioni di qualità, forcella (SFF-CA) a steli rovesciati da 43 mm e ammortizzatore Showa con leveraggio Pro-Link. La frenata è affidata a un doppio disco anteriore da 310 mm con pinza a due pistoncini e sulle ruote da 21” e 18” sono installati pneumatici delle misure 90/90 e 150/70, ideali su strada e anche nel fuoristrada leggero. Il TFT a colori da 5" offre la connettività con il sistema Honda e l’impianto luci è full LED con gli indicatori di direzione a disattivazione automatica e con il sistema di segnalazione della frenata di emergenza. Per completarla è offerta una vasta gamma di accessori, sia di taglio sportivo sia turistico; tra questi segnaliamo il cambio elettronico, le borse morbide o rigide e numerosi dettagli estetici. È disponibile in tre varianti: l’iconico Tricolour, che richiama la XL600V originale, grigio e nero, con accostamenti in leggero contrasto.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: fine marzo

1/111

Honda XL750 Transalp 2023

La nuova Hornet (qui la nostra prova su strada) è equipaggiata con un bicilindrico parallelo di 755 cc accreditato di una potenza di 92 CV a 9.500 giri/min e 75 Nm a 7.250 giri/min. Ha il manovellismo a 270°, la distribuzione Unicam a 8 valvole ed è controllato in ride by wire. Offre 4 riding mode, uno personalizzabile e tre preimpostati con determinati combinazioni tra risposta del motore e i vari controlli di trazione e impennata. Il telaio è d’acciaio con sospensioni Showa: forcella a steli rovesciati da 41 mm e ammortizzatore con leveraggio Pro-Link. La frenata è affidata a una coppia di dischi morsi da pinze ad attacco radiale a quattro pistoncini; sui cerchi da 17”sono installati pneumatici di buona sezione: 120 mm all'anteriore e 160 al posteriore. Il peso in ordine di marcia è di 190 kg. Ha infine un TFT a colori da 5” con la connettività Bluetooth, i gruppi ottici sono full LED, le frecce che si disinseriscono automaticamente e segnalano le frenate di emergenza. È disponibile nei colori bianco, grafite, grigio e giallo.

PREZZO INDICATIVO: 8.249 euro c.i.m.

DISPONIBILITÀ: già in vendita

1/63

Honda CB750 Hornet 2023

La Honda CL500 la novità della gamma di cilindrate intermedie, che incarna il gusto vintage (si ispira alla CL72 del 1962), con la linea custom e lo scarico alto. Il motore è il collaudato bicilindrico parallelo della CB500: 471 cc, 46,6 CV (anche per patente A2) con frizione assistita antisaltellamento, opportunamente messo a punto per questo nuovo modello. È abbinato a un telaio in tubi d’acciaio con forcella tradizionale con i soffietti e doppio ammortizzatore; le ruote sono da 19" e 17”. Un tocco di modernità è dato dal cruscotto LCD. Sarà disponibile in due grintose colorazioni, tutta nera e nera con il serbatoio verde, come nella foto.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: da marzo 202

1/56

Honda CL500 2023

Nuovi colori per le Neo Sports Café: la CB650R (carenata) e la naked CB650R, due modelli che hanno ottenuto un bel successo, perché hanno un azzeccato un gusto classico, ma non troppo, e perché sono di una cilindrata che permette di associare facilitò e prestazioni; cioè divertimento. Se amate i 4 cilindri non perdete l’occasione: il motore è un classico 4 in linea, 16 valvole, 95 CV, bello pieno ai medi grazie alla buona cilindrata e alla messa a punto stradale. Tra le dotazioni di serie sono da citare la forcella Showa SFF-BP, il controllo di trazione, la frizione assistita con l’antisaltellamento, il cruscotto LCD e le luci full-LED. Sarà disponibile nella sola affascinante livrea “total black”, che troviamo sul motore, sulla forcella, sulle pedane, dappertutto: un Black Edition, come la sorella maggiore di 1000 cc al top della gamma.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: da gennaio 2023

CB650R

1/26

Honda CB650R 2023

CBR650R

1/8

HONDA CBR650R 2023

La entry level delle Neo Sports Café, la CB125R, è stata profondamente aggiornata. Ha un nuovo motore di 125 cc, bialbero a 4 valvole raffreddato a liquido, più potente, eroga 15 CV a 10.000 giri/min e 11,6 Nm @ 8,000 giri/min, dal compatto scarico basso. Eccezionale il consumo: il serbatoio, di poco più di 10 litri, assicura un’autonomia di 450 km. Il telaio non cambia, ma arriva la forcella Showa SFF-BP (Big Piston) a steli rovesciati da 41 mm. La frenata è affidata a un disco anteriore da 296 m con pinza a 4 pistoncini ad attacco radiale, c’è l’ABS con la piattaforma inerziale, e sui cerchi da 17” sono montati pneumatici delle misure 110/70 e 150/60. Arriva una nuova colorazione silver metallizzata, che si affianca alla la grintosa versione total black (foto).

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: da febbraio 2023

1/10

Honda CB125R 2023 nella livrea Mat Crypton Silver Metallic 

La Rebel 1100 T, è la versione touring della maxi bobber, con un ampio cupolino e le valigie laterali rigide. Il motore è il bicilindrico parallelo a 8 valvole di 1.084 cc derivato da quello dell’Africa Twin, modificato per la nuova applicazione. Eroga 87 CV a 7.000 giri/min. e 98 Nm a 4.750 giri/min, ha il ride by wire, 4 riding mode, i controlli di trazione e di impennata, il cruise control; è disponibile solo con il cambio a doppia frizione DCT. Il telaio d’acciaio è completato con una forcella tradizionale e una coppia di ammortizzatori; la frenata è a singolo disco. Le luci sono a LED, il cruscotto è un LCD. È disponibile nella sola versione full black.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: da gennaio 2023

1/21

Honda CMX1100T Rebel Touring 2023

Novità per il Forza 125 e il Forza 350: arrivano nuovi colori e la carrozzeria gode di un profondo restyling, con i gruppi ottici full LED e il quadro strumenti, sempre mix tra l’analogico e l’LCD, ha la connettività; il parabrezza è regolabile elettricamente. Restano la SmartKey, l’ampio vano sottosella, il monocilindrico a 4 valvole raffreddato a liquido di 330 cc con il controllo di trazione. Eroga 29,2 CV e di 31,5 Nm, e permette di raggiungere i 137 km/h. La sella è a 780 mm dal suolo, e sulle ruote da 15” e 14” sono montati pneumatici di misura 120/70 e 140/70. Il peso in ordine di marcia è di 186 kg.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: da dicembre 2022

Forza 125

1/38

Honda Forza 125 2023

Forza 350

1/51

Honda Forza 350 2023

Honda si sta muovendo nell’elettrico, e il primo veicolo a due ruote che porta il grande Marchio è l’EM1e: Destinato all’Europa, progettato per brevi tragitti in città, è leggero e compatto, con la pedana piatta. Ha il motore nel mozzo posteriore ed è alimentato da una batteria intercambiabile di lunga durata sviluppata da Honda (Honda Mobile Power Pack e:), che permette una rapida e facile rimozione per ricaricarla a casa. Al momento non si conoscono i dati tecnici.

PREZZO: n.d.

DISPONIBILITÀ: da giugno 2023

1/4

Honda EM1 e: 2023

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA