Novità Honda 2023: le anticipazioni dal Giappone

Rebel 1100 Tour, CL250/500, Motra 125 e una Hawk 11 con livrea rétro. Stando ai rumors che arrivano dal Giappone queste potrebbero essere alcune delle novità 2023 di Honda che vedremo nei prossimi mesi. Andrebbero ad affiancarsi a Hornet 750 e XL750 Transalp

1/5

Honda Hawk 11 2023

Novità Honda 2023, scopriamo cosa potremmo vedere nella gamma moto della Casa di Tokyo nei prossimi mesi. Che la nuova Hornet 750 arriverà non ci sono dubbi, l’ha confermato la Casa stessa! Sulla stessa piattaforma 750 potrebbe arrivare anche la nuova XL750 Transalp, seguita poi da una Hawk 750, la sorella minore della Hawk 11, e la CBR750RR.

Fuori da questa nuova famiglia, i -solitamente ben informati- colleghi di Young Machine ipotizzano che tra le novità 2023 di Honda ci potrebbero essere anche la nuova Rebel 1100 Tour, le CL250/500, la Motra 125 e una Hawk 11 con livrea rétro.

1 di 3

La Rebel 1100 Tour sarebbe una big cruiser realizzata sulla base tecnica della Rebel 1100. Vale a dire quindi bicilindrico frontemarcia di 1.084 cc dell'Africa Twin ed elettronica di prim’ordine con comando del gas Throttle by Wire, controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control), Wheelie Control, Cruise Control e 4 Riding Mode. La ciclistica si avvale di forcella a cartuccia da 43 mm, ammortizzatori con serbatoio separato ("piggyback") e pinza freno anteriore a quattro pistoncini ad attacco radiale.

La vera novità starebbe nella ampia carena batwing anteriore, pensata per rendere la moto più confortevole nei lunghi viaggi.

1/5

Honda Rebel 1100 Tour 2023

CL250 e CL500 sarebbero invece due scrambler. Una moto sobria nelle forme, priva di elementi stilistici ricercati ma con l’immancabile scarico che corre alto a lato della sella piatta e i pneumatici scolpiti a dare quel sapore “tutto terreno” che tanto piace agli amanti del genere.

Alla base del progetto, c’è la piattaforma Rebel: il telaio a traliccio in tubi di acciaio è lo stesso anche se le quote ciclistiche variano per via dell’adozione di ruote - presumibilmente - da 18” invece di quelle originali da 16”, oltre che per la presenza del retrotreno molto più alto e dritto per via della modifica apportata al “triangolo” del telaietto reggisella.

A cambiare sono anche le sospensioni, non nell’aspetto quanto nell’escursione maggiorata più adatta a una guida versatile da on-off com’è una tipica scrambler e, di conseguenza, l’altezza da terra della sella anche se, conoscendo la tendenza di Honda a stare “bassi” per andare incontro alle esigenze di tutti, potremmo azzardare che non supererà gli 800/810 mm.

I colleghi di Young Machine, inoltre, parlano di due versioni delle nuove CL (la sigla che dovrebbe indicare il filone scrambler): una 500 con il noto motore bicilindrico parallelo utilizzato sia per la Rebel sia per la famiglia delle CB500 (471 cc, 46 CV e 43,3 Nm di coppia), e una piccola 250, realizzata sulla base della CMX 250 Rebel (da noi non importata).

1/5

Honda CL250/500

Le ultime due novità Honda 2023 sarebbero una Hawk 11 in colorazione rétro, bianco/rossa, ispirata alla “vecchia” CB1300, e il ritorno della Motra 125, la piccola moto “da lavoro” della Casa di Tokyo.

Non essendoci ancora nulla di ufficiale non ci resta che aspettare i prossimi mesi per conoscere le novità Honda 2023.

1/5

Honda Motra 125 2023

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA