di Nicolas Patrini - 09 maggio 2019

Novità Ducati, Dovizioso e Petrucci disegnano le carene di Le Mans

Il GP di Francia sarà una occasione speciale per Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, chiamati a disegnare le proprie carene a causa delle politiche che impediscono le sponsorizzazioni legate al tabacco. A Le Mans la scuderia italiana non avrà nome Mission Winnow e tornerà a essere Ducati Team
1/87
Ducati è pronta a scendere in pista nel GP di Francia e per l’occasione Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci avranno piena libertà di far disegnare le carene della loro Desmosedici GP19. Per il GP transalpino, la scuderia italiana non avrà nome Mission Winnow (campagna di Philip Morris International) e tornerà a chiamarsi Ducati Team. Miroslaw Zielinski, presidente PMI, spiega l’idea alla base della novità:

“La MotoGP è uno degli sport più belli, i piloti hanno grandissimo talento e motivazione e abbiamo deciso che lo spazio dedicato allo sponsor Mission Winnow sia riservato ad idee che arrivino proprio dal loro talento”.

“È una bella iniziativa”, afferma Dovizioso. “Sarà bello mettere il mio nome sulla carena e renderla personale e unica con qualche mio logo, è una cosa mai fatta prima”. Continua Petrucci. “Immagino già tutte le foto della mia moto con questa livrea. Ho sempre sognato guidare una moto così”.

In realtà, dietro l’iniziativa ci sono le politiche restrittive francesi che vietano la sponsorizzazione del tabacco. Il title sponsor di Ducati tornerà a “vestire” la Desmosedici GP19 al Mugello.
1/18 Andrea Dovizioso
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli