Le novità CFMoto 2022

CFMoto cerca spazio nelle medie cilindrate con modelli di grande appeal estetico e soluzioni tecniche innovative. Ci sono naked che ammiccano al mondo heritage, crossover e adventure con tanta elettronica e persino un aggressivo prototipo sportivo. Ecco le novità 2022 del Marchio

1/9

CFMoto SR-C21

1 di 4

La CFMoto 700 CL-X Heritage (qui il nostro test) è una proposta neo-rétro sviluppata intorno al bicilindrico in linea di 693 cc in grado di erogare 75 CV di potenza a 8.500 giri/min e un picco di coppia di 68 Nm a 6.500 giri/min. Il cambio è a 6 rapporti e la frizione di tipo antisaltellamento. La strumentazione circolare ospita un display digitale che mette in evidenza i dati di marcia, compreso il riding mode selezionato: Eco oppure Sport. Le sospensioni sono regolabili; i cerchi sono da 18” davanti e 17” dietro, e montano pneumatici 110/80 e 180/55. La sella si trova a 800 mm da terra. Per il serbatoio viene dichiarata una capacità di 13 litri.

DISPONIBILITÀ: già in vendita

PREZZO: 6.740 euro c.i.m.

1/7

Test CFMoto 700 CL-X Heritage 2021

La line-up della CL-X si completa con la ADV (allestita con borse da viaggio) e la Sport, declinata in stile café racer, che vediamo in foto. La piattaforma meccanica è la medesima della Heritage. La più definita indole dinamica della Sport è sottolineata dall’impianto frenante di prim’ordine, con doppio disco a margherita da 300 e pinze radiali a 4 pistoncini Brembo all’anteriore, mentre al posteriore ritroviamo un disco da 260 mm e pinza flottante a pistoncino singolo. La forcella a steli rovesciati KYB e il monoammortizzatore sono entrambi regolabili e offrono un’escursione di 150 mm a entrambe le ruote. I cerchi in lega di alluminio sono da 17” e calzano pneumatici Maxxis MA-ST2 da 120/70 davanti e 180/55 dietro.

DISPONIBILITÀ: primavera 2022

PREZZO: 6.740 euro c.i.m.

1/10

CFMOTO 700CL-X Sport 2021

La CFMoto 800MT adotta lo stesso motore bicilindrico parallelo di 799 cc delle KTM 790. Caratteristica importante è l’intervallo di iniezione di 435° e un offset dell’albero motore di 75°, che genera un’erogazione ricca di coppia ai bassi regimi assimilabile a quella di un V-Twin. La gestione elettronica comprende il ride by wire, cruise control e due riding mode: Rain e Sport.

Il cambio a 6 rapporti, abbinato ad una frizione assistita e antisaltellamento, sfrutta un quickshifter bidirezionale. Il comparto freni, supportato da un sistema ABS Cornering, è firmato J.Juan. La strumentazione è TFT a colori riporta una quantità di informazioni ed è interfacciabile allo smartphone tramite bluetooth.

DISPONIBILITÀ: n.d.

PREZZO: n.d.

1/19

CF Moto 800MT 2021

La CFMoto SR-C21 disegnata in Italia dall’R&D Europe Modena 40 preannuncia il lancio di un modello di serie entro il prossimo anno. Non sono stati diffusi dati confermati relativi a questo modello, ma dalle dimensioni si intuisce che si possa trattare di una sportiva di media cilindrata, presumibilmente di 400 cc, con motore bicilindrico in linea frontemarcia incastonato in un telaio totalmente nuovo, a traliccio in acciaio, con forcellone monobraccio al posteriore.

Il prototipo esposto a Eicma fa bella mostra di sospensioni Öhlins di alta gamma completamente regolabili, freni Brembo con pinze monoblocco, scarichi alti SC-Project, pneumatici Pirelli Supercorsa e numerosi componenti in fibra di carbonio.

DISPONIBILITÀ: n.d.

PREZZO: n.d.

1/9

CFMoto SR-C21

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA