SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Novità Suzuki: ecco il concept che anticipa le future GSX-R

La Casa di Hamamatsu anticipa due delle novità che presenterà alla 44esima edizione del Salone nipponico, in scena dal 30/10 all’8/11: uno studio di design che prefigura il look e lo spirito delle future super sportive, ma anche un intelligente e simpatico scooter pensato per chi usa le due ruote come mezzo di trasporto

Anticipazioni giapponesi

1/20 Novità Suzuki 2016 al Salone di Tokyo: il concept Hustler Scoot
Non è un mistero che la Suzuki GSX-R1000 sia una delle maxi sportive che piùù avrebbero bisogno di una… rinfrescata. Ma ormai ci siamo: la Casa ci sta facendo infatti percorrere il cammino di avvicinamento al nuovo modello, previsto presumibilmente per il 2016. Ha iniziato con due bei video, che raccontano i 30 anni della serie e di cui vedete il secondo in fondo all’articolo, ma soprattutto ha divulgato un’immagine del concept che presenterà al 44° Tokyo Motor Show, il salone che per le Case giapponesi ha quasi la stessa importanza delle kermesse autunnali europee (Eicma 2015 sarà dal 17 al 22 novembre). A proposito: cliccate qui per le novità Honda.

Le future suzuki sportive partono da qui

Dal 30/10 all’8/11 (giornate per la stampa 28 e 29 ottobre) i visitatori potranno ammirare allo stand Suzuki la realizzazione che vedete nella foto di apertura, il Concept GSX, di cui Suzuki dice che “racchiude il potenziale della serie GSX e simboleggia le moto ad alte prestazioni che portano questo nome. Dà forma allo spirito delle moto sportive a quattro cilindri ed evoca il bozzolo da cui nasceranno i futuri modelli sportivi della Casa”. A dire la verità non è che si capisca molto, tranne forse il fattto che il frontale sarà più compatto e meno sviluppato in altezza (l’unica parte del concept colorata è prooprio quella anteriore). Si nota poi la linea più tondeggiante del cupolino e del codone, ma chiaramente da questa realizzazione alle moto di serie le differenze saranno enormi. Notare che la sigla del concept è GSX, non GSX-R. Quindi i concetti stilistici e filosofoci che il “manichino” porta con sé potrebbero benissiimo trovare applicazione anche sulle GSX-S, le moto (nude e carenate) derivate dalle sportive ma più votate alla strada.

Hustler Scoot

Diametralmente opposta al Concept GSX è la seconda proposta. Si tratta di uno scoter definito “facile da guidare e versatile per il trasporto bagagli, il tipo di scooter diivertente che dovrebbe esistere”. La cilindrata di questo scooter (che comunque è un concept) è di 50 cc, mentre il design si caratterizza per una vistosa livrea bicolore ripresa su varie parti del mezzo, non solo la carrozzeria, il tutto improntato a colorazioni “pop-art” riprese dal mini SUV Suzuki che porta lo stesso nome del concept a due ruote (cliccate qui) . Ma la caratteristica fondamentale dello Hustler scoot è il “bagagliaio”. Oltre al classico vano sotto la sella, Suzuki ha infatti previsto anche un portapacchi posteriore e un bauletto da posizionare tra i piedi del pilota, appoggiato all’ampia pedana piatta. Il bauletto è removibile e trasportabile anche a mano. Col bauletto rimosso, si accede ad uno sportello che consente di inserire nel vano sottosella anche oggetti lunghi, esemplificati da Suzuki con una racchetta da tennis.

Suzuki GSX-R - 30 Years of Performance - Parte 2

Suzuki GSX-R - 30 Years of Performance - Parte 1

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA