Noleggia la BMW R80 G/S e gira la Toscana

Con R80 G/S Tuscan Tour potrete noleggiare la prima versione della maxienduro bavarese per un giro tra la zona di Montalcino e Montepulciano, la Maremma, Volterra e anche l’Isola d’Elba. La prima data in calendario è prevista per il 14 maggio

Noleggia la bmw r80 g/s e gira la toscana

Se siete appassionati viaggiatori e amanti delle maxienduro, magari con qualche anno di esperienza in più sulle spalle, non è detto che la vostra massima aspirazione sia andare nel deserto con gli ultimi, opulenti modelli, come abbiamo fatto noi poche settimane fa per la comparativa del "centenario (cliccate qui).

Come scordare, ad esempio, la BMW R80 G/S, la prima vera maxienduro (qui la prova di Motociclismo)? Grazie a Michele Cazzani (che organizza anche il 2 Stroke Tuscan Tour con le 2 tempi d’epoca) potrete noleggiarla e girare tra alcune delle più belle strade della Toscana.

 

IL 14 MAGGIO LA PRIMA

L’R80 G/S Tuscan Tour prevede una formula “all inclusive”, con la quale non si deve pensare a nient’altro se non guidare la moto. Sono infatti compresi nel prezzo (che ammonta a 4.880 euro):

  • alloggiamento
  • pensione completa
  • noleggio moto
  • carburante
  • felpa “Tuscan Tour”
  • servizio Taxi Firenze-Siena
  • accompagnatore e assistenza moto
  • permessi circolazione
  • per i soci BMW Motorrad uno speciale Welcome Gift

 

Qui di seguito, il video che racconta l’R80 G/S Tuscan Tour

 

 

L’itinerario completo, che prevede un giro tra le più belle strade della toscana, lo potete trovare qui. Il calendario, con la prima tappa prevista per il 14 maggio, lo trovate invece di seguito.

 

Maggio

  • arrivo: sabato 14
  • partenza: sabato 21

 

Giugno

  • arrivo: sabato 19
  • partenza: sabato 26

 

Luglio

  • arrivo: sabato 9
  • partenza: sabato 16
  • arrivo: sabato 23
  • partenza: sabato 30

 

Settembre

  • arrivo: sabato 27
  • partenza: sabato 4 ottobre

 

Per maggiori informazioni www.r80gstour.com

 

 

 

 

 

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA