27 July 2012

Nicky Hayden confermato in Ducati. E Valentino Rossi?

Manca l’annuncio ufficiale, ma da Laguna Seca arriva la notizia che l’americano è confermato per un’altra stagione alla guida della Desmo16. Rimane da capire cosa farà Valentino Rossi: la Ducati è solo una delle scelte possibili

Nicky hayden confermato in ducati. e valentino rossi?

 

Persi nella questione “Rossi/Ducati”, “Rossi/Yamaha”, “Rossi/Honda”, è passato in secondo piano il fatto che anche Nicky Hayden aveva il contratto in scadenza. A dire la verità per qualche tempo si è parlato di una sua possibile separazione dalla Ducati, al massimo di un suo “riposizionamento” in SBK e sostituzione con Crutchlow alla guida della D16 (ne abbiamo parlato qui), ma poi Valentino Rossi è tornato a monopolizzare la scena.

C’È L’ACCORDO: DUCATI E HAYDEN ANCORA INSIEME
E intanto i manager lavoravano, a tal punto che si dice che fin da dopo il Mugello Hayden e la Ducati avessero raggiunto un accordo. E l’accordo è quello che oggi è diventato di pubblico dominio: Nicky avrebbe firmato un contratto con la Ducati per rimanere in MotoGP ancora una stagione. Il comunicato ufficiale ancora manca, ma da Laguna Seca la notizia è data per certa. Un altro anno alla guida della D16 è un premio per l’americano, infaticabile lavoratore, dedito alla causa, bel comunicatore e, non dimentichiamolo, un Campione del Mondo di MotoGP! Ultimamente poi, a prescindere dai risultati che premiano Rossi, le cose più belle e coinvolgenti con la GP12 le ha fatte vedere proprio il ragazzo del Kentuky. Giusto riconoscerlo.

ROSSI: DECIDO DOPO L’ESTATE
La situazione Rossi torna a questo punto al centro dell’attenzione. La gara di Laguna Seca è uno degli elementi per decidere il futuro. La Ducatiquest’anno è chiaro che  non riuscirà a fornire al pesarese una moto super competitiva; è chiaro anche che, pur con tutto l’impegno, una MotoGP vincente non si progetta, sviluppa, testa in pochi mesi. E questo Rossi lo sa. Ma potrebbe anche accettare la sfida: inseguire quella vittoria tutta italiana che sarebbe il supertop, oltretutto un traguardo che verrebbe ottenuto “alla faccia” di molti detrattori. Valentino dice che deciderà dopo l’estate, e c’è da capirlo. Sul piatto ci sono infatti le assicurazioni (e i soldi) dell’Audi, ma anche le opzioni Yamaha ufficiale (leggete qui e qui) e Honda satellite (ma con materiale ufficiale) al team Gresini.

Rossi punterà al finale super memorabile con la Ducati (rischiando però un umiliante fallimento) o si accontenterà del titolo n° 10 anche se con moto già conosciute? Come ha detto Vale, sapremo tutto dopo l’estate. Intanto godiamoci Laguna Seca (qui gli orari TV).

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA