Nasce un trofeo dedicato a Mika Ahola

Durante le 8 prove del Mondiale Enduro sarà stilata una speciale classifica riservata agli Enduro Test. Il migliore si aggiudicherà il Mika Ahola "Brave One" Trophy (letteralmente: quello temerario)

Nasce un trofeo dedicato a mika ahola

La tristezza e il dolore per la morte di Mika Ahola, uno dei campioni più talentuosi, coraggiosi e amati del Mondiale Enduro, si faranno sentire per tutta la stagione 2012. Il 5 volte campione mondiale era una vera e propria leggenda dell’enduro, aveva forza mentale, determinazione, abilità e istinto, doti che gli permettevano di primeggiare in tutti i tipi di prova speciale. Ma specialmente negli Enduro Test, di cui era un brillantissimo interprete. Gli Enduro Special Test sono la forma più pura di prove speciali, le più difficili da vincere, poiché richiedono coraggio, intelligenza e velocità, ma anche capacità di improvvisazione. Vincere gli Enduro Test significa essere un vero campione dell’Enduro. Mika lo era, sia che corresse veloce tra gli alberi nella foresta svedese o che “rimbalzasse” tra le radici e gli arbusti del sottobosco polacco o slovacco: davvero impressionante, è in queste condizioni (anche le peggiori) che sono cresciuti la sua fama e il suo successo.

In memoria di Mika Ahola, col patrocinio della moglie Marika e il supporto della FIM e dell’organizzatore del Mondiale enduro, Alain Blanchard, oggi nasce il Mika Ahola Brave One Trophy. Si disputerà solo sulle 8 prove della stagione mondiale, vedrà classifiche separate “alimentate” solo dai punti guadagnati negli enduro test e vedrà il vincitore premiato con un trofeo durante la cerimonia di premiazione di fine stagione.

Un trofeo dedicato a Mika negli Enduro test è una bellissima idea, gli sarebbe piaciuta”, dice Marika.

 

Il Mika Ahola "Brave One" Trophy prenderà il via al Gran Premio del Cile, il 24 e 25 marzo 2012.

 

www.enduro-abc.com

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA