MXoEN 2015: l’Italia si conferma Campione d’Europa

Ad Arco di Trento gli azzurri trionfano davanti alla Svezia e alla Francia, buona prestazione anche della squadra B. Dominio tricolore anche nella Femminile con Kiara Fontanesi (Yamaha) e Francesca Nocera (Suzuki). Foto e classifiche del Motocross delle Nazioni Europee 2015

Ci confermiamo Campioni!

Il Motocross delle Nazioni Europee 2015 (qui la gallery dell’evento) si chiude nel migliore dei modi per l’Italia. La Maglia Azzurra vince il titolo sia con la squadra Maschile che con quella Femminile, ripetendo l’impresa compiuta l’anno scorso a Pacov, in Repubblica Ceca.
1/41 Motocross delle Nazioni Europee 2015: Dahl (Svezia) nella Woman

I risultati degli italiani

Gli azzurri lottano per il successo fino agli ultimi giri contro una Svezia in grande forma. Nelle due manche EMX250/EMX125, Ivo Monticelli (KTM Marchetti Racing) ottiene altrettante vittorie sempre davanti allo svedese Alvin Ostlund (Yamaha). Belle gare anche di Morgan Lesiardo (TM Racing), che con un 9° ed un 13° posto a fine giornata risulta il primo della EMX125. Emilio Scuteri (KTM) ben figura nelle due gare della EMX85 con due quarti posti. Gioele Palanca (KTM) chiude 7° e 11°. Ottima prestazione anche per l’Italia B, formata da Filippo Zonta (Honda) nella EMX250, Paolo Lugana (KTM) nella EMX125, Andrea Bonacorsi (KTM) e Mattia Capuzzo (Husqvarna) nella EMX85. Peccato che una forte storta al piede sinistro abbia impedito a Zonta di lottare per le posizioni di vertice dell’ultima manche EMX250/EMX125 e alla squadra di agguantare le terza piazza: il risultato finale è il 5° posto.

Leader al Femminile

Kiara Fontanesi (Yamaha) e Francesca Nocera (Suzuki) non solo vincono il Motocross delle Nazioni Europee Femminile, ma confermano anche il titolo conquistato l’anno scorso. Nonostante due partenze non perfette, la Campionessa del Mondo in carica ottiene altrettante nette vittorie grazie ad un grande ritmo di gara. A tenerle testa è solo la sua compagna di squadra, molto brava nell’ottenere un secondo ed un terzo posto. Giorgia Montini (Yamaha) e Floriana Parrini (Yamaha) terminano la competizione con un positivo 6° posto.

Le parole dei CT

Al termine della cerimonia di premiazione, il Commissario Tecnico FMI Thomas Traversini ha dichiarato: “Era difficile riconfermarsi dopo le vittorie dell’anno scorso, ma grazie a tutti i piloti ci siamo riusciti. Nel Maschile siamo da quattro anni ai vertici e dobbiamo continuare a lavorare perché il podio diventi, in futuro, una tradizione anche a livelli superiori. Fontanesi e Nocera hanno dimostrato la loro forza con ottimi piazzamenti e vincendo con il minor punteggio possibile. Non posso che fare i miei complimenti a tutti, anche all’Italia B che si è ben comportata sia con i ragazzi che con le ragazze”. Il Tecnico FMI, Giordano Manzoni, è sulla stessa linea di pensiero di Traversini: “Sono state gare sofferte e molto belle. La strategia è stata la chiave che ci ha permesso di vincere, unita al grande orgoglio da parte dei piloti nel vestire la Maglia Azzurra”.

Motocross delle Nazioni Europee 2015 – classifica finale Maschile

  1. Italia 37 punti
  2. Svezia 39
  3. Francia 64
  4. Repubblica Ceca 68
  5. Italia B 78
  6. Slovenia 84
  7. Danimarca 89
  8. Polonia 92
  9. Lettonia 97
  10. Finlandia 98
  11. Austria 102
  12. Svizzera 125
  13. Ucraina 143

Motocross delle Nazioni Europee 2015 – classifica finale Femminile

  1. Italia 4 punti
  2. Olanda 9
  3. Svezia 15
  4. Danimarca 23
  5. Russia 26
  6. Italia B 32
  7. Repubblica Ceca 36
  8. Svizzera 46
  9. Finlandia 52

Tutte le classifiche

Tutte le classifiche del Motocross delle Nazioni 2015 sono consultabili e scaricabili cliccando qui.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA