di Beppe Cucco - 06 novembre 2019

Con la “Gamma Rosso” le MV Agusta costano meno

Le nuove Brutale 800, Dragster 800 e Turismo Veloce 800 “Gamma Rosso” sono proposte ad un prezzo più competitivo rispetto alle sorelle in versione “standard”. Non rinunciano però alla dotazione e all'equipaggiamento delle versioni "standard"

1/22

MV Agusta Turismo Veloce 800 e Brutale 800 "Gamma Rosso"

1 di 4

In occasione di Eicma MV Agusta ha presentato la nuova “Gamma Rosso”, tre modelli che rappresentano il punto di accesso al mondo delle tre cilindri di Schiranna. Senza rinunciare ai contenuti tecnici e stilistici delle sorelle "standard" le nuove Dragster 800, Brutale 800 e Turismo Veloce 800 “Gamma Rosso” sono proposte ad un prezzo più competitivo.

Il primo elemento caratteristico della Gamma Rosso è la colorazione, ovviamente a base rossa con alcuni dettagli in nero. Questa combinazione, riservata ai tre modelli della gamma, è la sola disponibile. La riduzione del prezzo finale è stata resa possibile grazie a un processo di industrializzazione della catena di montaggio che nonostante l’abbattimento dei tempi di produzione, a detta della Casa, ha permesso di mantenere inalterata la qualità del prodotto. Le differenze rispetto all'allestimento standard sono minime. Su Brutale e Dragster troviamo ad esempio cerchi a razze, che sono gli stessi dei modelli standard, ma senza la fresatura superficiale sul profilo delle razze. Strumentazione e comandi sono identici a quelli delle versioni standard, come anche la dotazione elettronica.

1/18

MV Agusta Turismo Veloce 800 Rosso 2020

Tutta la Gamma Rosso monta il tre cilindri in linea di 798 cc, con potenza massima di 110 CV a 11.500 giri/min e coppia massima di 83 Nm a 7.600 giri/min. La gestione del motore è affidata al MVICS (Motor&Vehicle Integrated Control System), che controlla tre iniettori e permette di scegliere tra alcune mappe impostate (Sport, Race, Rain) e una personalizzabile (Custom). Il cambio elettronico MV EAS 2.1 è di tipo Up&Down. Sulla Turismo Veloce è presente la piattaforma inerziale IMU.

La ciclistica si avvale di un telaio a traliccio in tubi di acciaio con piastre laterali in alluminio, monobraccio e sospensioni regolabili. L'impianto frenante è dotato di ABS Bosch 9 Plus con RLM (Rear wheel Lift-Up Mitigation). Gli pneumatici di primo equipaggiamento della Dragster hanno misure 120/70 e 200/55, con canale rispettivamente di 3,50” e 6,00”; stessa misure dei cerchi per la Turismo Veloce, con pneumatici 120/70 e 190/55. La Brutale monta cerchi con canale di 3,50” anteriore e 5,50” posteriore; pneumatici 120/70 davanti e 180/55 dietro.

1/18

MV Agusta Brutale 800 Rosso 2020

La nuova MV Agusta Brutale 800 “Rosso”, disponibile nella sola livrea “Rosso Ago / nero carbon metallizzato” è in vendita a 13.240 euro c.i.m., vale a dire 3.000 euro in meno rispetto alla versione “standard”.

Ancora non si conoscono i prezzi degli altri due modelli.

Prezzo da intendersi con la formula “chiavi in mano”, comprensiva di “messa in strada”, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

1/6

MV Agusta Brutale 800 Rosso 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli