MV Agusta Dragster London Special

È caratterizzata da una livrea bianca e blu, con dettagli in rosso, dove spiccano la bandiera del Regno Unito e lo skyline di Londra, con i suoi monumenti tipici. La MV Agusta Dragster London Special è un'esemplare unico, dall’aspetto molto british, realizzato dalla Casa di Schiranna

1/9

MV Agusta Dragster London Special

Pochi giorni fa MV Agusta ha aperto il proprio “London Store 3.0” a Sloane Avenue, Londra. La Casa di Schiranna è riuscita ad aprire un nuovo punto vendita anche in questi momenti difficili per il mondo. Così, per celebrare l’apertura e la città di Londra, è stata realizzata la MV Agusta Dragster London Special, una special one-off dall’aspetto molto… british.

La MV Agusta Dragster London Special è caratterizzata da una livrea a base bianca e blu, con dettagli in rosso. Sui fianchetti laterali anteriori fa bella mostra di sé l’Union Jack, la bandiera del Regno Unito che ritroviamo anche al centro del serbatoio. Sulla parte posteriore del serbatoio troviamo invece impresso lo skyline di Londra, con i suoi monumenti tipici: il Big Ben, Tower Bridge, la ruota panoramica… Il telaio è verniciato di rosso e la sella presenta un nuovo rivestimento, in pelle nera e alcantara con cuciture romboidali a vista in rosso. I cerchi hanno decorazioni che riprendono i colori della moto e i dischi freno di serie sono stati sostituiti con unità a “margherita”.

Modifiche tecniche non sono state comunicate, per cui ci aspettiamo che la parte meccanica-ciclistica rimanga invariata rispetto alla Dragster di serie. Ritroviamo quindi il motore Trepistoni MV Agusta di 798 cc, omologato Euro 5, da 140 CV, incastonato in un nuovo telaio, che sulla m.y. 2021 sfrutta piastre riprogettate per aumentare la rigidità torsionale e longitudinale. Ma per tutti i dettagli sulla nuova MV Agusta Dragster 2021 vi rimandiamo al nostro articolo di presentazione del modello.

1/9

MV Agusta Dragster London Special

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli