15 April 2013

MV Agusta Brutale naked dell’anno

La nuda di Schiranna, nella versione 1090 RR, è stata eletta da Motociclismo Brasile la migliore moto dell’anno nella sua categoria. Un successo che conferma l’apprezzamento brasiliano per MV Agusta dopo il recente approdo in terra verdeoro

Mv agusta brutale naked dell’anno

La MV Agusta Brutale 1090 RR è una moto che fa girare la testa: linee aggressive e “sexy” fanno da contorno a prestazioni da riferimento, tanto che, anche in pista, ci vuole del “manico” per portarla al limite (come testimonia Aldo Ballerini tra i cordoli di Misano). Tutta queste qualità (che si incrementano ancor di più grazie alla versione ABS di recente presentazione) sono state apprezzate anche in Brasile dove la Brutale è stata eletta dai lettori della rivista brasiliana Motociclismo "Moto de Ouro 2013" nella categoria naked. La nuda di Schiranna, che già nella nostra comparativa della maxinaked italiane, si era fatta valere sia a Monza che in strada (clicca qui per il video) ha battuto dieci concorrenti delle principali marche presenti sul mercato brasiliano. Inoltre la supersportiva F4 è giunta seconda nella categoria Sportiva. Anche della sportiva, impegnata nella nostra comparativa maxi sportive, è stata appena presentata la versione ABS.


DOPPIETTA VERDEORO
Il premio Moto d’Oro, giunto alla sua quindicesima edizione, fa parte a sua volta del Motocycle of the Year, un importante concorso organizzato da 9 delle riviste internazionali più importanti del settore. Quello ottenuto dalla Brutale 1090 RR è il secondo riconoscimento per la Casa varesina in poco più d’un anno di attività ufficiali in Brasile (cliccate qui). Infatti, oltre alla Moto d’Oro, promossa dalla rivista brasiliana Motociclismo, MV Agusta ha conquistato recentemente, sempre con Brutale, il premio Moto dell’Anno nella categoria Sport.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA