17 December 2015

Vendite incrementate per MV Agusta nel 2015

La Casa di Schiranna ha comunicato i dati di vendita del 2015. Grazie a modelli come Brutale 800, Turismo Veloce e Dragster RR, MV Agusta aumenta i ricavi del 30% rispetto allo scorso anno. Il Regno Unito è il paese con la crescita maggiore. I numeri del successo e il rapporto con Mercedes-AMG

I NUMERI DI MV AGUSTA NEL 2015

MV Agusta continua a crescere anche nel 2015. Le 3 e 4 cilindri di Schiranna hanno fatto registrare oltre 9.000 unità vendute sui principali mercati mondiali. In Europa la prestazione migliore si è registrata nel Regno Unito, dove le vendite sono aumentate di ben il 140% rispetto allo scorso anno. Ottimo anche il risultato ottenuto in Spagna (+54%) e in Germania (+26%). Bene anche la Svizzera (+14%); i dati di vendita nel nostro Paese fanno invece registrare -0,1%. MV Agusta cresce a doppia cifra anche in estremo oriente: + 12%. Grazie a questi numeri, i ricavi della Casa sono aumentati del 30%, a fronte di un incremento del margine di contribuzione (differenza tra il prezzo di vendita ed il costo) del 40%. Questo risultato è stato possibile grazie al successo di modelli premium come la Turismo Veloce e la Dragster RR, i più venduti dopo la Brutale 800 che, da sola, vale circa il 35% delle vendite totali della Casa di Schiranna.
Per MV Agusta il 2016 inizierà con il debutto della moto più importante, in termini di volumi e d’immagine: la nuova Brutale 800 (le foto nella gallery), che sarà presentata a gennaio. 
1/46 MV Agusta Brutale 800 2016

MV AGUSTA E MERCEDES-AMG

La partnership con Mercedes-AMG, iniziata lo scorso anno, ha completato le prime attività. Nel corso dell’anno la cooperazione tra le due aziende è cresciuta progressivamente, grazie al motorsport (con la presenza nei campionati WSBK e nel DTM), ai saloni auto (dove è stata protagonista la F3 AMG), e agli eventi organizzati nelle rispettive sedi. La partnership tra i due marchi si è consolidata anche tra le rispettive reti vendite, con l’esposizione delle MV Agusta all’interno dei Performance Center Mercedes (le moto rimangono distribuite esclusivamente dalla rete di concessionari MV Agusta). Nel corso dei prossimi mesi, però, il rapporto tra i due marchi potrebbe cambiare, a seguito degli ultimi "sommovimenti" societari: cliccate qui per i dettagli

LA TURISMO VELOCE è STATA FONDAMENTALE PER IL SUCCESSO

Il Presidente e Amministratore Delegato MV Agusta, Giovanni Castiglioni, ha commentato: “É stato un anno importante per MV Agusta. Con la Turismo Veloce abbiamo debuttato nel segmento Touring, trasferendo l’esperienza e le emozioni sportive che ci contraddistinguono dalla concorrenza in un modello che rappresenta un nuovo riferimento nelle moto da viaggio per prestazioni, stile e piacere di guida. Turismo Veloce è stata fondamentale anche nell’incremento delle vendite, ricavi e margini che abbiamo registrato. Sono davvero soddisfatto dei risultati ottenuti in questo primo anno di partnership con il nostro azionista di minoranza Mercedes – AMG; i due marchi condividono gli stessi valori e rappresentano il perfetto esempio di passione, performance e adrenalina”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA