di Beppe Cucco - 07 febbraio 2019

Venduta all'asta la più grande collezione privata di MV Agusta

90 MV Agusta sono state cedute al miglior offerente. Tra i modelli venduti moto rare come la 750 S, prototipi che la Casa di Schiranna non ha mai venduto, concept bike, moto da corsa, scooter, sidecar, minimoto, go kart e persino… una motozappa MV!
  • Salva
  • Condividi
  • 1/30 MV Agusta 750 Turbo Prototipo del 1975. Stima: 140.000-220.000 euro

    Sabato 9 febbraio, in occasione dell'asta Artcurial di Parigi, sono state vendute all'asta ben 90 MV Agusta! Questi modelli facevano parte della più grande collezione privata al mondo di mezzi della Casa di Schiranna. La collezione è il frutto dell'amore e del lavoro di un'intera famiglia, che ha collezionato questi mezzi per ben 50 anni. Secondo gli ormai "ex proprietari" della collezione la moto più vecchia risale al 1945 e del lotto facevano parte moto rare come la 750S, prototipi chela Casa non ha mai venduto, concept bike, moto da corsa, sidecar, minimoto, go kart e persino… una motozappa MV! Tra i pezzi rari e pregiati la 750 S di Arturo Merzario (stima: 100.000-150.000 euro), il prototipo della 750 Turbo (140/220.000), la 500 cc 4C Cardano Corsa (90-140.000), la 125 Monoalbero (25/40.000), la 250 Raid Special GP (18/28.000)... e molti altri.

    Per quanto riguarda la collezione stessa, tutto è iniziato con lo zio dell'attuale proprietario, che ha lavorato nel garage della famiglia MV Agusta, molti anni fa, e proprio in quegli anni ha iniziato la collezione comprando a buon mercato, al tempo, mezzi usati. Nel corso degli anni poi il collezionista si è fatto aiutare dai meccanici MV per riportare a nuovo i veicoli, creando così la più grande collezione privata al mondo di veicoli della Casa di Schiranna.

    Nella gallery in cima all'articolo trovate le foto e le quotazioni di alcuni dei veicoli più interessanti messi in vendita.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA