Museo Passo del Rombo, la riapertura a novembre

Sono finiti i lavori di ricostruzione del museo della motocicletta "più alto d'Europa", il Top Mountain Motorcycle Museum del Passo del Rombo, distrutto da un devastante incendio lo scorso gennaio. La riapertura è prevista per il mese di novembre. Confermata la presenza di più di 250 moto

1/31

Lo scorso 18 gennaio il museo della motocicletta "più alto d'Europa", il Top Mountain Motorcycle Museum, era andato completamente a fuoco. La costruzione in legno era stata subito avvolta dalle fiamme e con lei, malgrado l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco, oltre 300 moto e sidecar e 15 auto d'interesse storico contenuti all’interno andati in cenere. La causa di tutto ciò: un display interattivo difettoso.

Ora, finalmente, arrivano buone notizie: la ricostruzione della struttura è terminata e la riapertura è prevista per il mese di novembre. Più esattamente il Top Mountain Motorcycle Museum riaprirà le porte ai visitatori il 18 novembre 2021, data che coincide con l'apertura della stagione sciistica sul Passo Rombo.

Ma non è tutto, il museo sarà più grande che in passato. Il vecchio museo occupava un’area di 4.000 metri, l’area del nuovo museo sarà grande il doppio. La ricostruzione è stata velocizzata anche dal fatto che i lavori di ampliamento della struttura erano già in programma prima del devastante incendio. Per la riapertura sono previste oltre 250 moto provenienti da collezionisti di tutto il mondo, un cinema 4D e varie mostre a tema due ruote.

1/26 Top Mountain Motorcycle Museum, passo del Rombo: una panoramica di alcune delle oltre 200 moto esposte di tutte le epoche. Nella fattispecie, sono tutte Indian

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA