SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Le gare di Motard chiudono un Motorshow da 300.000 visitatori

Si è conclusa la manifestazione bolognese dedicata ai motori, gli organizzatori si dicono soddisfatti dai grandi numeri fatti registrare. Negli ultimi giorni sono andate in scena le gare di Supermotard: report e foto delle gare

Le gare di motard chiudono un motorshow da 300.000 visitatori

Grande successo per il Motorshow di Bologna: nei nove giorni della manifestazione sono stati oltre 300.000 i visitatori. Gli organizzatori si dicono soddisfatti del successo della manifestazione e attribuiscono questo buon risultato al nuovo format dell’evento: una grande festa con un mix di motori, musica e sport. Duccio Campagnoli, Presidente di BolognaFiere, ha così commentato il risultato ottenuto: “Abbiamo tagliato il traguardo e abbiamo vinto. Dedichiamo questo successo al pubblico del Motor Show che ha fatto sentire il proprio affetto a questa manifestazione. Una grande festa anche per l’Emilia dei motori, presente nell’ambito della Route Motor Show con i suoi marchi celebri in tutto il mondo.” Una parte di questo successo può essere attribuita anche al ritorno delle moto al Motorshow dopo anni di assenza; oltre all’esposizione delle Ducati da SBK più vincenti di sempre, il pubblico ha potuto gustarsi anche le gare di motocross e supermotard che si sono disputate nella Motorsport Arena. Ecco i report delle gare di motard e nella gallery le foto, per la gare di motocross vi rimandiamo a questo articolo.

 

Trofeo supermotard motorshow 2014 – gara 1

La griglia di partenza di gara 1 vede Christian Romano (KTM) scattare dalla prima casella davanti a Marco Ricci (Honda) e Alessandro Tognaccini (KTM). Brutto incidente in gara per Carmine Matarazzo che viene colpito al volto dalla Suzuki in volo di Fabio Rubini. Gara interrotta, per fortuna il pilota di rialza, per lui si sospetta una frattura del naso. Dopo questo incidente la gara riprende ed è Romano che taglia per primo il traguardo staccando di oltre 22” il secondo classificato, Marco Ricci; quest’ultimo autore del giro più veloce in gara, con un tempo di 51”978. Terzo posto per Alessandro Tognaccini che chiude con un ritardo di oltre 10” dalla seconda posizione.

Per la classifica completa di gara 1 cliccate qui.

 

Trofeo supermotard motorshow 2014 – gara 2

Anchhe gara 2 vede partire dalla prima posizione Christian Romano su KTM; dietro di lui Alessandro Tognaccini (KTM) e Alessandro Tidda su Yamaha. Ad aggiudicarsi la gara è ancora Romano. Christian, vincendo entrambe le gare, ottiene così una fantastica doppietta. Staccato di 8”, ma con il miglior tempo in gara (49”386), termina in seconda posizione Alessandro Tognaccini. Chiude il podio Alessandro Tidda.

Per conoscere la classifica completa di gara 2 cliccate qui.

 

Xtreme supermotard sx1-pro motorshow 2014

È Edgardo Borella (Yamaha) a scattare dalla prima casella per la finale della categoria Xtreme Supermotard SX1-Pro, dietro di lui Andrea Occhini (Suzuki) e Diego Monticelli (Suzuki). Fin dai primi giri si portano in testa alla gara Christian Ravaglia (che partiva dalla quarto posizione) e Marc Reiner Schmidt (quinto in griglia), è lotta aperta tra i due. La bagarre dura per tutti i 18 giri della gara ma sotto la bandiera a scacchi ad avere la meglio è il pilota italiano per soli due centesimi. La classifica vede quindi al primo posto Ravaglia, in seconda posizione Schmidt e terzo Occhini.

Per la classifica completa della SX1-Pro cliccate qui.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA