di Nicolas Patrini - 22 febbraio 2020

Un propulsore elettrico Yamaha per l'Alfa Romeo 4C

La Casa di Iwata ha progettato un motore elettrico che permette di trasformare un'auto sportiva in una vettura a zero emissioni. Per dimostrare la bontà del progetto è stata usata una Alfa Romeo 4C

1/6

Oggi vi raccontiamo qualcosa che non ha propriamente a che fare con il mondo delle due ruote, anche se la protagonista è Yamaha. La Casa di Iwata ha ideato un nuovo motore elettrico asincrono a magneti permanenti capace di erogare fino a 272 CV e destinato alle auto. Il progetto prende il nome di "Trasforming Mobility" e per dimostrarne la validità è stato applicato a una Alfa Romeo 4C, vettura dal peso piuma di 1.000 kg complessivi (basti pensare che il telaio pesa 65 kg). Purtroppo non abbiamo alcun dato in merito a prestazioni, autonomia e capacità del pacco batteria, ma possiamo vedere un video ufficiale apparso sui canali social dove Yamaha mostra la prova al banco e una performance su strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli