Nel biellese il motoraduno d’epoca che riscopre i primi del ‘900

Il 20 settembre torna al Ricetto di Candelo (BI) l’evento dedicato alle due ruote costruite entro il 1945. Giro turistico, aperitivo, pranzo e passione per i motori. Informazioni, dettagli e immagini

Nel biellese il motoraduno d’epoca che riscopre i primi del ‘900

Domenica 20 settembre l’Associazione A.M.S.A.P., Auto-Moto storiche Alto Piemonte di Biella, organizza un motoraduno dedicato alle motociclette costruite entro il 1945. Un evento dedicato agli appassionati delle moto d’epoca che senza dubbio apprezzano iniziative come queste o esposizioni come quella del Museo Nazionale del Motociclo di Rimini (a proposito: ricordiamo che Motociclismo d’Epoca di agosto/settembre è in edicola). 

 

Tra le moto presenti...

Sarà possibile ammirare esemplari di interesse storico, tra cui segnaliamo la Silver Oak, della quale sono stati prodotti pochi modelli e marche come Eagle Coventry, il cui motore è stato costruito in Inghilterra nella patria dei motori inglesi di Formula uno, oppure Ajs e Bsa, Moto Rota e Guzzi. Si tratta di pezzi piuttosto rari e impegnativi da guidare. Inoltre, ci saranno sicuramente diversi sidecar costruiti prima del 1945. Dimenticatevi le due ruote che siete abituati a guidare oggi: questi sono modelli d’altri tempi, addirittura dotati di parecchi comandi manuali separati per l’anticipo e la lubrificazione a perdita. Nella nostra gallery vi mostriamo le foto delle moto che hanno partecipato ai motoraduni d’epoca organizzati da A.M.S.A.P.

 

Il programma

Ore 9,30 -  Ritrovo presso il Ricetto di Candelo (BI)
Ore 11 - Partenza per giro turistico con aperitivo al Castello di Castellengo (BI)
Ore 13 - Pranzo presso centro Polivalente di Gifflenga (BBI)

 

Per partecipare occorre iscriversi entro il 10 settembre, telefonando al numero 349.1719974, oppure allo 015.2551163.

L’evento è in collaborazione con il Moto Club Perazzone

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA