di Beppe Cucco
17 January 2020

Al MBE la Suzuki Katana nella nuova versione “7584”

Un’edizione speciale caratterizzata da uno stile “modern classic”, in onore della prima Suzuki Katana 750 del 1984. È caratterizzata da una livrea dedicata, accessori dedicati e scarico Yoshimura

1/10

Suzuki Katana 7584

In occasione del Motor Bike Expo 2020 Suzuki ha tolto i veli alla nuova Katana 7584. Si tratta, per il momento, di un esemplare unico, ma nulla nega che non possa diventare, in futuro, una serie limitata.

Il nome scelto per la moto è Katana 7584, “settecinqueottoquattro”, e rappresenta un chiaro riferimento alla moto a cui è ispirata, ovvero la Katana 750 m.y. 1984. Per rendere omaggio alla “Katana Shark” del 1984, Suzuki ha lavorato in particolar modo sulla livrea. Il Grigio lucido del modello standard lascia il posto ad un grigio opaco a cui è stata accostata una veste grafica che segue le forme della moto, tingendole di Cosmic Blue, Lipstick Red e Metal Gold. Il logo Suzuki tradizionale lascia il posto ad una scritta più grande, che riprende lo stile tipico delle Suzuki GSX-RR del Team Ecstar MotoGP. Cambiano leggermente anche le forme: sui fianchetti scompaiono infatti le prese d’aria. Il logo stesso vede il Kanji Katana in Metallic Gold.

Parlando di equipaggiamento, invece, troviamo: il cupolino maggiorato, la sella bicolore rosso/nero ed il parafango anteriore realizzato interamente in carbonio. Per finire, sulla Katana 7584 è presente uno scarico completo Yoshimura, dotato di collettori in acciaio e terminale R-11, sempre in acciaio satin finished, con fondello in carbonio.

Come detto, per il momento si tratta di un esemplare unico, ma non è da escludere una possibile futura commercializzazione della Katana in questa versione.

1/10

Suzuki Katana 7584

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA