SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Motor Bike Expo Verona: arriva l'edizione 2016

Dal 22 al 24 gennaio si riaccendono le luci sul Salone veneto: novità, custom, cafè racer, moto di serie, abbigliamento, accessori, tendenze, eventi e… anche belle ragazze. Dettagli, gli orari e i prezzi dei biglietti

Liberiamo la fantasia

Dopo l'edizione 2015 che ha superato le 150.000 presenze, Motor Bike Expo torna a Verona, dal 22 al 24 gennaio 2016 nel quartiere fieristico con oltre 600 espositori provenienti da tutto il Mondo. La kermesse veneta si articolerà in due grandi filoni tematici: le special, rappresentate dalle custom e dalle cafè racer, e le produzioni di serie delle principali Case e Aziende specializzate nel mondo delle due ruote che porteranno moto, abbigliamento e accessori. Questo grande evento non si esaurisce qui: infatti, ci saranno iniziative, novità, un mercato dell'usato per concludere in fiera accordi e compravendite, adrenalina, grandi ospiti e come al solito… belle ragazze (le trovate anche nella nostra gallery).
1/45 La splendida... scenografia dello stand Scrambler a Motor Bike Expo 2015

Il cuore dell'evento: le special

Le special sono un caposaldo del Salone veronese, che infatti detiene il primato di essere l'unica fiera del settore a livello internazionale ad esporre oltre 200 rielaborazioni che, dopo essere state selezionate per qualità e originalità, si confrontano sotto gli occhi di qualificate giurie specializzate (guardate il video e le foto della scorsa edizione per farvi un'idea). Anche le principali Case motociclistiche incentreranno i loro stand sul mondo della customizzazione, proponendo versioni speciali dei modelli di serie e accessori per personalizzare la propria moto su misura. Inoltre, saranno previsti diversi contest che premieranno le più belle special, come il Perewitz Custom Paint Show, che celebra il customizer Dave Perewitz, affiancato dalla figlia Jodi. Il concorso premia le migliori grafiche e verniciature. Fra gli ospiti internazionali troveremo Jeff Decker, artista ufficiale Harley-Davidson, la famiglia Ness, gli esponenti di Buffalo Chips (fulcro del raduno della Casa di Milwaukee di Sturgis), Dave Perewitz e Nicolai Sclater di Ornamental Conifer. Inoltre, MS Artrix ospiterà Jimmy Ghione di Striscia La Notizia, il quale presenterà l'ultima novità dell'atelier di Aosta (di cui abbiamo già parlato qui e che porterà anche la prima special realizzata e pensata per una donna). Lo stand Polaris Italia ospiterà le bicilindriche americane Victory e Indian (ricordiamo la nuova Scout Siixty presentata a Eicma)e le nuove Slingshot, veicoli a tre ruote con motori da 2.400 cc per una potenza massima di 170 CV, scaricati al suolo attraverso la sola ruota posteriore. Infine, i visitatori di Motor Bike Expo potranno assistere alla presentazione della DragsterS, una special che sarà svelata proprio per l'occasione e che è frutto della collaborazione fra Motul Italia e OfficineGP Design (qui un'anticipazione e le prime immagini).

Gli ospiti e le iniziative

Ci saranno numerosi protagonisti del mondo dello sport: stiamo parlando di nomi del calibro di Jonathan Rea, Tom Sykes, Leon Haslam, Sylvain Guintoli, Alvaro Bautista, Loris Baz, Danilo Petrucci, Alex De Angelis, Enea Bastianini, Niccolò Antonelli, tutti i campioni del CIV, gli “storici” Giacomo Agostini, Marco Lucchinelli, Graziano Rossi, il Dottor Costa, Fausto Gresini, Lucio Cecchinello e i piloti che hanno scritto l’epopea della Dakar, come Ciro De Petri. Il Salone veronese si conferma anche punto d'incontro per i piloti dei trofei nazionali di motociclismo, ospitando le premiazioni della Yamaha R125 Cup, dell’attività mototuristica/Federmoto 2015, del club ufficiale Yamaha Ténéré, dei trofei di velocità National Trophy, Michelin Power GP, Amatori, Roadster e Supertwins, RR Cup, Motoestate. Inoltre, ci sarà la presentazione del CIV 2016 e di numerosi altri campionati. Non mancherà nemmeno l'adrenalina: si terrà lo Stunt Contest, che metterà a confronto gli acrobati delle due ruote per la gioia del pubblico. Per quanto riguarda invece le novità di queste ultime edizioni, si conferma il workshop Motor Bike Education, rivolto agli studenti delle scuole medie del territorio, che sviluppa i temi del motociclismo, prendendo in considerazione tecnologia, sviluppo e sicurezza. Infine, domenica 24 gennaio 2016 Motor Bike Expo non sarà circoscritto solo al quartiere fieristico, ma coinvolgerà anche la città di Verona, che, come avviene dal 2014, sarà attraversata da un serpentone di motociclisti. Si tratta di un'iniziativa che ha come obiettivo la sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulla sicurezza dei centauri. 

Orari e prezzi dei biglietti

  • Dove: Veronafiere, viale del lavoro 8, Verona
  • Quando: da venerdì 22 a domenica 24 gennaio 2016; l'orario di apertura al pubblico è dalle 9 alle 19
  • Quanto: il prezzo del biglietto intero è di 16 euro (infatti è invariato dal 2009), il ridotto per i ragazzi dai 6 ai 10 anni costa 13 euro. Per i bambini sotto i 6 anni l'ingresso è gratuito

I biglietti sono acquistabili direttamente alle casse della fiera oppure in prevendita sul circuito Ticketone.

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale Moto Bike Expo.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA