Motor Bike Expo 2011: le novità custom

Presenze importanti, sia della scena italiana che mondiale: ecco alcune fra le realizzazioni che vedremo alla fiera di Verona

Motor bike expo 2011: le novità custom

Alla rassegna veronese, il Motor Bike Expo, che aprirà i battenti il 21 gennaio 2011 fino al 23, saranno presenti molti tra i più blasonati specialisti del settore del settore custom, sia preparatori di moto che accessori. 

 

La lista degli ospiti comprende l’americano Arlen Ness, insieme al figlio Cory e al nipote Zach, gli elvetici Bad Boys Motorcycles, i fratelli inglesi Battistini, la Exile Cycles di Russell Mitchell, la Hardnine Choppers di Berna, la Indian Larry Motorcycles, ancora dalla California laHippodrome Studio di Jeff Deker, gli affermati europei Penz Performance e Pfeil e, per continuare a parlare tedesco, la Hardcore Cycles di Marcus Walz. Le creazioni dei giapponesi di Zero Engineering continueranno ad emanare il consueto fascino. Arriva invece dall’Arizona il popolare Paul Yaffe.

 

Oltre a Garage 65 che ritorna, al Motor Bike Expo 2011 saranno presenti molti altri specialisti italiani delle personalizzazioni tra i quali Nicola Martini della Mr. Martini, che ha inaugurato recentemente un nuovo atelier a pochi passi dal quartiere fieristico veronese, e Garage Inc., proveniente dalla Toscana, più precisamente da Empoli, città in cui ha iniziato la sua avventura. Sarà presente anche la Headbanger Motor Company, autentico costruttore di custom, presenterà venerdì 21 una sua nuova realizzazione ed esporrà l’intera produzione.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA