20 May 2014

Motomondiale su SKY: ascolti in crescita

Migliorano i dati della MotoGP ma anche delle categorie minori, con grandi numeri soprattutto per la Moto3 (che conquista con Fenati). Trend in crescita per la squadra commentatori di Sky, con una media di più di 600.000 spettatori per il GP di Francia

Motomondiale su sky: ascolti in crescita

Trend in crescita per il Motomondiale su Sky. Nonostante il passaggio alla PayTV fosse stato stigmatizzato sia dagli esperti del settore che dagli appassionati (spesso per motivi economici), sembra che la passione stia avendo la meglio anche sul periodo poco propizio per le spese accessorie. Merito di un certo pilota nostrano che è tornato a lottare per la vittoria, ma merito anche del servizio offerto da Sky, che comincia ad essere apprezzato, e dai suoi telecronisti (anche se inizialmente l'accoglienza è stata un po' freddina...).

 

UN PO' DI NUMERI

Citando un po' di mere cifre, il Gran Premio di Francia, quinto appuntamento stagionale del Motomondiale 2014, che è stato trasmesso in diretta esclusiva su Sky Sport MotoGP HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, la gara di MotoGP in onda dalle 14 ha avuto una media di 623.303 spettatori complessivi, con una share del 3,65% e una permanenza del 79%. É andata alla grande anche la Moto3, in onda dalle 11 con il quarto posto di Francesco Bagnaia dello Sky Racing Team VR46, seguita da 105.091 spettatori medi complessivi, mentre la gara di Moto2,  dalle 12.20 circa, ha avuto un seguito complessivo di 109.028 spettatori medi. ù

Prendendo i dati dell’intera giornata, i canali Sky dedicati al Motomondiale hanno raccolto 1.171.038 spettatori unici.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA