07 May 2012

Motomondiale in Portogallo: Cortese (ma non troppo) in Moto 3

Verdetti annunciati e sorprese, non tutte belle. Vince Sandro Cortese, dopo un duello senza esclusione di colpi con Viñales . Fenati per la prima volta perde la testa: per lui ritiro e momentaneo addio alla testa del Mondiale

Motomondiale in portogallo: cortese (ma non troppo) in moto 3

I mattatori delle prove, Viñales, Oliveira e Cortese, scattano bene allo start, cosa che non riesce a Fenati, che perde qualche posizione. Oliveira ha subito un problema che lo costringe a tornare ai box (era secondo), mentre si fanno vedere Fenati e Antonelli, anche se i più attivi nella lotta per il podio sono il malese Zulfhami Khairuddin e lo spagnolo Luis Salom.
Al nono giro Fenati commette un errore e scende in undicesima posizione. Romano non si dà per vinto e torna a spingere. Ecco, perfino troppo: giusto un giro dopo cade e deve mestamente ritirarsi. Tornerà ai box incavolatissimo e con nessuna voglia di parlare. Oltre che con un piede malconcio. Probabilmente la frustrazione per aver rovinato una gara che si annunciava buona, in un week end tutto sommato difficile, ha fatto un po’ perdere la freddezza a Fenati, sia in pista che fuori. Diciamo che ci può stare, ma la prossima volta Romano è meglio che torni ad essere quel pilota veloce ma anche efficace e concreto che si è mostrato nelle altre gare di inizio campionato. Ci sono ancora moltissime gare, uno zero non è un problema, capita a tutti. Per ora Romano perde la testa della classifica generale, passando addirittura in quarta posizione.

Tornando alla corsa, nel finale se la giocano Viñales e Cortese, col contributo involontario di qualche doppiato che impedisce ai piloti di percorrere le traiettorie migliori. Al punto che in qualche caso le linee si fanno decisamente azzardate. Almeno così pensa Viñales di qualche azione un po’ troppo audace di Cortese. Questi, invece, ritiene ovviamente di essersi comportato in modo rispettoso delle regole, forte del fatto che la direzone gara non ha ritenuto di intervenire.
La morale è che il tedesco vince, mentre lo spagnolo incassa la sconfitta in modo poco signorile, anzi facendo a Cortese chiari segni di disappunto (è un eufemismo…).

Khairuddin perde la sfida per il podio con Salom, sempre più terzo nel mondiale, mentre nella top six troviamo anche Efren Vazquez e un ottimo Niccolò Antonelli.

 

GP di Portogallo: Moto3 - Classifica Gara
1 Sandro CORTESE GER KTM 41'34.536
2 Maverick VIÑALES SPA FTR Honda +0.055
3 Luis SALOM SPA RW KTM +11.038

4 Zulfahmi KHAIRUDDIN MAL KTM +12.195
5 Efren VAZQUEZ SPA FTR Honda  +20.934
6 Niccolò ANTONELLI ITA FTR Honda +20.976
7 Alex RINS SPA Suter Honda +21.792
8 Danny KENT GBR KTM +21.888
9 Alexis MASBOU FRA Honda +23.046
10 Jakub KORNFEIL CZE FTR Honda +23.310
11 Brad BINDER RSA KTM +23.379
12 Hector FAUBEL SPA KTM +23.763
13 Arthur SISSIS AUS KTM +24.308
14 Alberto MONCAYO SPA Kalex KTM +25.015
15 Alex MARQUEZ SPA Suter Honda +26.450
18  Alessandro TONUCCI ITA FTR Honda +36.511
22  Manuel TATASCIORE ITA Honda +1'04.071
24  Luigi MORCIANO ITA Ioda 1 Giro

 

Mondiale Moto3 2012 - Classifica Generale
1 Sandro CORTESE KTM GER 57
2 Maverick VIÑALES FTR Honda SPA 55
3 Luis SALOM Kalex KTM SPA 49
4 Romano FENATI FTR Honda ITA 45

5 Zulfahmi KHAIRUDDIN KTM MAL 29
6 Alex RINS Suter Honda SPA 28
7 Alexis MASBOU Honda FRA 18
8 Niccolò ANTONELLI FTR Honda ITA 18
9 Danny KENT KTM GBR 16
10 Hector FAUBEL Kalex KTM SPA 15
11 Alberto MONCAYO Kalex KTM SPA 13
12 Arthur SISSIS KTM AUS 12
13 Efren VAZQUEZ FTR Honda SPA 11
14 Miguel OLIVEIRA Suter Honda POR 11
15 Louis ROSSI FTR Honda FRA 7
19 Alessandro TONUCCI FTR Honda ITA 5
 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA