Motomondiale 2016, Texas: orari programmazione TV

3° appuntamento stagionale per il Motomondiale, quello del Gran Premio delle Americhe: da domani il Circuit of the Americas ospiterà Moto3, Moto2 e MotoGP prima del ritorno in Europa. Il campionato è lungo, il mercato piloti ancora aperto e… il nostro FantaMOTOCICLISMO vi aspetta!

In Texas tutto è più grande, anche la voglia di vincere

Dopo un GP di Argentina dalle mille sfaccettature, il circus del Motomondiale è pronto ad affrontare il Gran Premio delle Americhe. Pronto per il rotto della cuffia, dato che il trasferimento da Termas de Rio Hondo ad Austin è stato condizionato da un forte maltempo, tanto che molti piloti e addetti ai lavori hanno visto i propri voli cancellati e hanno così posticipato ad oggi il loro arrivo negli States, magari dopo un esodo interminabile cambiando ogni tipo di mezzo di trasporto. Il fuso orario è il medesimo di quello argentino, quindi le gare saranno trasmesse in Italia tra il tardo pomeriggio e la sera; una fascia oraria che ha ottenuto buoni indici di ascolti TV. Si inizia stasera con la tradizionale conferenza stampa, si scenderà in pista domani (venerdì 8 Aprile) con le prime prove libere, si continuerà con le qualifiche sabato 9 e domenica 10 la Moto3 aprirà, come di consueto, la prima delle tre gare in programma. 

Orari TV

GIOVEDÌ 7 APRILE 
SKY MotoGP HD (diretta)
19,00 - Conferenza stampa piloti

VENERDÌ 8 APRILE
SKY MotoGP HD (diretta)
15,50 Paddock Live 
16,00 Moto3 Prove Libere 1 
16,55 MotoGP Prove Libere 1 
17,55 Moto2 Prove Libere 1
18,40 Paddock Live 
20,10 Moto3 Prove Libere 2 
21,05 MotoGP Prove Libere 2 
22,05 Moto2 Prove Libere 2 
20,50 Paddock Live

SABATO 9 APRILE
SKY MotoGP HD (diretta)
13,50 Paddock Live 
16,00 Moto3 Prove Libere 3 
16,55 MotoGP Prove Libere 3 
17,55 Moto2 Prove Libere 3
19,15 Paddock Live 
19,35 Moto3 Qualifiche 
20,30 MotoGP Prove Libere 4 
21,10 MotoGP Qualifiche (Q1 alle 19:10; Q2 all 19:35) 
22,05 Moto2 Qualifiche 
22,50 Paddock Live

TV8 (canale 8 del Digitale Terrestre)
23,05 Studio MotoGP 
23,30 Qualifiche Moto3/ Moto2/ MotoGP (Sintesi) 
00,45 Studio MotoGP
 
DOMENICA 10 APRILE 
SKY MotoGP HD (diretta)
15,30 Paddock Live 
15,40 Warm Up Moto3, Moto2 e MotoGP 
17:30 Paddock Live 
18,00 Moto3 Gara 
19,20 Moto2 Gara 
21,00 MotoGP Gara 
22,00 Paddock Live

TV8 (canale 8 del Digitale Terrestre)
20,15 Studio MotoGP 
21,00 Moto3 Gara (Differita) 
22,30 Moto2 Gara (Differita) 
00,00 MotoGP Gara (Differita) 
01,15 Studio MotoGP

MOTOGP: Marquez favorito, Rossi è in forma, Lorenzo insegue

Nelle ultime 12 edizioni dei GP corsi negli Stati Uniti, in MotoGP ha sempre vinto Honda, a parte Yamaha con Jorge Lorenzo nel 2010 (fino al 2013 il GP degli USA propriamente detto si è tenuto a Laguna Seca ed Indianapolis, poi si è passati al tracciato di Austin per il GP delle Americhe). Il maiorchino però, così come in Argentina, non ha un buon trascorso con il Circuit od the Americas: 10° nella gara del 2014 dopo una clamorosa jump start, e 4° con molte difficoltà lo scorso anno, per Lorenzo sarà importante far bene e recuperare gli 0 punti della scorsa gara. Decisamente migliore la situazione del compagno di squadra, Valentino Rossi (8° nel 2014 e 3° nel 2015), che grazie alle sue buone prestazioni in Qatar (4°) ed Argentina (2°) cercherà di consolidare il suo secondo posto in classifica e, nel caso, di avvicinarsi al capoclassifica nonché super favorito per questo round, Marc Marquez.

Reduce da una vittoria in Argentina, il Cabroncito è un dominatore assoluto ad Austin, dove può vantare tre pole su tre edizioni con altrettante vittorie e, per non farsi mancare nulla, pure record del circuito. Pronostici favorevoli anche per Andrea Dovizioso, che in tutte le edizioni è andato a podio (3°, 3° e 2° posto). Il Ducatista è in ottima forma e, considerando sia il passo che ha tenuto nelle due gare fatte fino ad ora (l’ultimo risultato è stato però compromesso da un errore di Iannone) sia la moto migliorata rispetto all’anno scorso, il Forlivese ha tutte le carte in regola per essere tra i candidati per la vittoria. Diverso il discorso per Andrea Iannone: nonostante il suo passo gara sia potenzialmente da top 5, il pilota di Vasto non ha ancora concluso una gara, e dovrà dunque cercare di portarsi a casa i primi punti in classifica.

Non bisogna assolutamente sottovalutare Pedrosa: attualmente 3° nel mondiale, Dani è reduce da un podio in Argentina e, con il 2° posto dello scorso anno nel GP di Austin, lo spagnolo potrà essere un ospite… poco gradito nel gruppo di testa. Ancora assente Danilo Petrucci, in convalescenza dopo l’operazione alla mano destra, che sarà sostituito anche in Texas da Michele Pirro.
Insomma: dopo una gara in Argentina contro ogni previsione, è tempo per i giocatori del FantaMOTOCICLISMO di rifarsi nella terra delle opportunità. FantaMOTOCISLISMO è il gioco che permette al miglior “pronosticatore” di diventare tester di Motociclismo per un giorno.  

CLICCATE QUI PER GIOCARE

Moto2: Lowes e Zarco all’arrembaggio, Luthi dovrà difendersi

Per Sam Lowes il tracciato di Austin è pregno di significato, considerato che è il circuito in cui lo scorso anno ha ottenuto la sua prima vittoria in Moto2, quest’anno il giovane inglese è già determinato nella corsa al sui primo titolo iridato, ma la strada è tanto lunga quanto irta. Per questo l’alfiere del Team Gresini, dopo una rocambolesca gara in Qatar e un 2° posto a Rio Hondo, è alla ricerca di punti importanti per il campionato. Situazione di poco migliore quella del campione in carica Johann Zarco: momentaneamente 2° in classifica davanti a Lowes, il francese vuole riconfermarsi il pilota da battere dopo la vittoria ottenuta in Argentina. Jonas Folger invece, dopo la caduta a Losail e il 3° posto lo scorso weekend, cerca di fare la voce grossa e confermarsi un pilota da top 5, così come il nostro Franco Morbidelli, che è pronto a riscattare la caduta dello scorso Gran Premio e, ad Austin, ritorna dopo il 5° posto ottenuto nel 2015. Il capoclassifica Thomas Luthi approda negli Stati Uniti come leader della Moto2, con la voglia di mantenere la sua posizione, così come il suo compatriota Dominique Aegerter, che fa della costanza una sua virtù: 5° in classifica dopo due 5° posti. Partirà (letteralmente) da 0 invece Alex Marquez, che non ha ancora terminato un GP in questo 2016. 

Moto3: Binder il più costante, ma la concorrenza è agguerritissima

Nella classe più agguerrita del Motomondiale, tutto è ancora da scoprire. Al comando della classifica c’è Brad Binder, il pilota che si è dimostrato il più costante nelle due gare svolte fino ad ora (due volte a podio), seguito da Niccolò Antonelli, 2° in classifica: l’italiano, dopo la vittoria in Qatar, non ha brillato particolarmente in Argentina (10°) e dovrà fare un buon risultato per garantirsi un posto nella lotta al titolo. Lo scorso anno, ad Austin, il Sudafricano ha terminato 5° mentre l’italiano 23°. Chi ha un buon feeling con il tracciato Texano è Jorge Navarro, 2° in Argentina e in campionato, così come il nostro Enea Bastianini, che nel 2015 ha terminato 4°: per il pilota di punta del Team Gresini sarà fondamentale fare una buona gare per rimanere nella top 10 del campionato. Occhio al malese Khairul Idham Pawi che, dopo la super vittoria a Rio Hondo, sarà una spina nel fianco per i piloti più esperti. Spostando lo sguardo sul Team VR46 SKY Racing, la situazione non è delle più rosee: Romano Fenati, fin ora sempre partito dalla prima fila, in gara non ha mai concretizzato la sua posizione di partenza, mentre il rookie Nicolò Bulega, dopo l’exploit a Losail, ha avuto alcune difficoltà in Argentina, tracciato a lui nuovo così come lo è il Circuit of the Americas; Andrea Migno è invece alla ricerca di un giusto feeling di guida con la KTM. 

Mondiale MotoGP 2016: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Marc MARQUEZ Honda SPA 41
2 Valentino ROSSI Yamaha ITA 33
3 Dani PEDROSA Honda SPA 27
4 Jorge LORENZO Yamaha SPA 25
5 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 23
6 Pol ESPARGARO Yamaha SPA 19
7 Hector BARBERA Ducati SPA 18
8 Eugene LAVERTY Ducati IRL 17
9 Bradley SMITH Yamaha GBR 16
10 Maverick VIÑALES Suzuki SPA 10
11 Aleix ESPARGARO Suzuki SPA 10
12 Alvaro BAUTISTA Aprilia SPA 9
13 Stefan BRADL Aprilia GER 9
14 Tito RABAT Honda SPA 8
15 Scott REDDING Ducati GBR 6
16 Michele PIRRO Ducati ITA 4
17 Jack MILLER Honda AUS 2

Mondiale Moto2 2016: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Thomas LUTHI Kalex SWI 34
2 Johann ZARCO Kalex FRA 29
3 Sam LOWES Kalex GBR 27
4 Hafizh SYAHRIN Kalex MAL 23
5 Dominique AEGERTER Kalex SWI 22
6 Luis SALOM Kalex SPA 21
7 Alex RINS Kalex SPA 21
8 Simone CORSI Speed Up ITA 16
9 Jonas FOLGER Kalex GER 16
10 Danny KENT Kalex GBR 10
11 Franco MORBIDELLI Kalex ITA 9
12 Takaaki NAKAGAMI Kalex JPN 9
13 Axel PONS Kalex SPA 8
14 Luca MARINI Kalex ITA 6
15 Mattia PASINI Kalex ITA 6
16 Miguel OLIVEIRA Kalex POR 5
17 Marcel SCHROTTER Kalex GER 5
18 Xavier SIMEON Speed Up BEL 4
19 Ratthapark WILAIROT Kalex THA 3
20 Lorenzo BALDASSARRI Kalex ITA 3
21 Xavi VIERGE Tech 3 SPA 2
22 Sandro CORTESE Kalex GER 1

Mondiale Moto3 2016: classifica generale

Pos. Pilota Moto Nazione Punti
1 Brad BINDER KTM RSA 36
2 Niccolò ANTONELLI Honda ITA 31
3 Jorge NAVARRO Honda SPA 29
4 Khairul Idham PAWI Honda MAL 25
5 Francesco BAGNAIA Mahindra ITA 16
6 Joan MIR KTM SPA 15
7 Romano FENATI KTM ITA 13
8 Jakub KORNFEIL Honda CZE 13
9 Andrea LOCATELLI KTM ITA 13
10 Enea BASTIANINI Honda ITA 11
11 Nicolo BULEGA KTM ITA 10
12 Hiroki ONO Honda JPN 10
13 John MCPHEE Peugeot GBR 9
14 Livio LOI Honda BEL 8
15 Philipp OETTL KTM GER 8
16 Jorge MARTIN Mahindra SPA 8
17 Fabio QUARTARARO KTM FRA 6
18 Jules DANILO Honda FRA 5
19 Adam NORRODIN Honda MAL 5
20 Juanfran GUEVARA KTM SPA 4
21 Bo BENDSNEYDER KTM NED 2
22 Maria HERRERA KTM SPA 2
23 Aron CANET Honda SPA 1

CALENDARIO GARE 2016

Gara 1 - 20 marzo 2016
Commercial Bank Grand Prix of Qatar - Losail International Circuit - Qatar

Gara 2 - 3 aprile 2016
Gran Premio Motul de la República Argentina - Termas de Río Hondo - Argentina

Gara 3 – 10 aprile 2016
Red Bull Grand Prix of The Americas - Circuit Of The Americas – Stati Uniti

Gara 4 - 24 aprile 2016
Gran Premio Red Bull de España - Circuito de Jerez- Spagna

Gara 5 - 8 maggio 2016
Monster Energy Grand Prix de France - Le Mans - Francia

Gara 6 - 22 maggio 2016
Gran Premio d'Italia TIM - Autodromo del Mugello - Italia

Gara 7 - 5 giugno 2016
Gran Premi Monster Energy de Catalunya - Circuit de Barcelona-Catalunya - Spagna

Gara 8 - 26 giugno 2016
Motul TT Assen - TT Circuit Assen - Olanda

Gara 9 - 17 luglio 2016
GoPro Motorrad Grand Prix Deutschland – Sachsenring - Germania

Gara 10 - 14 agosto 2016
NeroGiardini Motorrad Grand Prix von Österreich - Red Bull Ring - Spielberg - Austria

Gara 11 - 21 agosto 2016
Grand Prix České republiky - Automotodrom Brno – Repubblica Ceca

Gara 12 - 4 settembre 2016
Octo British Grand Prix - Silverstone Circuit – Gran BBretagnna

Gara 13 - 11 settembre 2016
Gran Premio TIM di San Marino e della Riviera di Rimini - Misano World Circuit Marco Simoncelli - Italia

Gara 14 - 25 settembre 2016
Gran Premio Movistar de Aragón - MotorLand Aragon - Spagna

Gara 15 - 16 ottobre 2016
Motul Grand Prix of Japan - Twin Ring Motegi - Giappone

Gara 16 - 23 ottobre 2016
Michelin Australian Motorcycle Grand Prix - Phillip Island - Australia

Gara 17 - 30 ottobre 2016
Shell Malaysia Motorcycle Grand Prix - Sepang International Circuit - Malesia

Gara 18 - 13 novembre 2016
Gran Premio Motul de la Comunitat Valenciana - Comunitat 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA