di Giorgio Sala
14 February 2016

Test Valencia: Zarco comanda in Moto2, bene Fenati e Bulega in Moto3

Dopo la lunga pausa invernale, e dopo il maltempo della prima sessione di test in vista della stagione 2016, 8 piloti della Moto2 e 20 della Moto3 hanno effettuato due giorni di prove presso il circuito Ricardo Tormo. Zarco ha dettato il passo nella categoria delle 600 cc, mentre Binder, Fenati e Navarro sono stati i più veloci in Moto3, seguiti da un sorprendente Bulega. Info, foto e tempi

Bentornati in pista!

Per la prima volta in questo 2016, i piloti e i team della Moto2 e della Moto3 sono scesi in pista, giovedì 11 e venerdì 12 febbraio, per i consueti test pre stagionali, in seguito al divieto di test durante la pausa invernale e dopo l’aggiornamento del regolamento. Potete vedere la gallery delle due giornate di prove cliccando qui oppure il mosaico di foto qui sotto, mentre i tempi delle due giornate di test sono disponibili a fondo pagina. Ricordiamo che il motomondiale riprenderà il 20 marzo in occasione del primo appuntamento, in notturna a Losail, Qatar (qui il calendario completo).
1/54 Test Valencia 11/12 Febbraio 2016 - Niccolò Antonelli - Moto3

Zarco fa la differenza, Binder mette in riga tutti

Forte vento e pioggia hanno accolto il ritorno in pista di 28 piloti, costringendo molte squadre a modificare il programma di lavoro prestabilito. Al termine della prima giornata, Johann Zarco, campione 2015 della Moto2, ha fatto segnare il tempo più veloce della sua categoria (1’35”3) davanti all’esordiente Danny Kent: l’inglese, campione 2015 della Moto3, ha girato in 1’36”2 (+ 0”9) con la moto del Team Leopard. Seguono a ruota i compagni di squadra Jonas Folger e Sandro Cortese. Chiudono la classifica Xavi Vierge, il secondo pilota del team Leopard Miguel Oliveira e Isaac Viñales. Presente anche Alex Rins, ma ha preferito girare con una Yamaha R6 invece della sua Kalex.
 
In Moto3 il portacolori del Team Ajo Brad Binder ha segnato il tempo di categoria: 1’40”4. Il pilota sudafricano ha preceduto Joan Mir del Team Leopard, che ha chiuso con un tempo migliore rispetto allo spagnolo Fabio Quartararo; per lui 1’40”7. Quarto e quinto tempo per i compagni di squadra del team Sky Niccolò Bulega e Romano Fenati; quest’ultimo ha completato solamente cinque giri. Sesto tempo per la Honda più veloce di giornata, quella guidata da Enea Bastianini: l’italiano ha girato in 1’41”1, un decimo più veloce del campione della Red Bull Rookies Cup Bo Bendsneyder. Chiudono la top 10 Jorge Navarro, Livio Loi e Gabriel Rodrigo. 11° tempo per Andrea Locatelli che ha segnato un tempo di 1’41”5, 17° Fabio di Giannantonio e 19° Andrea Migno. Nessun tempo segnato per Niccolò Antonelli, ostacolato da un forte dolore alla spalla che ha interrotto la sua sessione, già compromessa dall’arrivo della pioggia. 
 

Johann Zarco si riconferma, Fenati e Navarro primi. Grande Bulega

Anche nel secondo giorno di prove, il francese Johann Zarco segna il tempo di riferimento della Moto2 grazie al suo 1’34”5, ben 8 decimi più veloce del record della giornata precedente. Secondo tempo per Jonas Folger, che ha preceduto lo spagnolo Vierge, il quale ha effettuato 90 tornate solamente nella sessione di venerdì. Il rookie di categoria Miguel Oliveira, con 1’35”6 si porta a casa il quarto tempo davanti al tedesco Sandro Cortese. Sesto il britannico Danny Kent, che ha staccato di quasi un secondo l’alfiere del team Tech 3 Isaac Viñales.
 
Spostandoci nella categoria minore, troviamo al primo posto Romano Fenati “a pari merito” con Jorge Navarro: entrambi hanno girato in 1’39”4. Lo spagnolo è stato protagonista di una caduta, come Niccolò Bulega. Il vincitore del Mondiale Junior Moto3 2015 è autore di uno straordinario terzo tempo, precedendo il leader del giovedì Brad Binder. Quinto tempo per Joan Mir (1’40”0), seguito dal malese Pawi, un esordiente nel motomondiale. Settimo Livio Loi, concludono la top 10 Enea Bastianini, Juanfran Guevara e Bo Bendsneyder. 12° Di Giannantonio (1’40”7), 18° Locatelli (1’41”0), mentre Niccolò Antonelli non ha cronometrato nessuno dei suoi 48 passaggi a causa dello stesso problema che lo ha afflitto il giorno precedente. 

Dichiarazioni dei piloti del VR46 Sky Racing Team

Romano Fenati: "Il primo approccio di ieri non è stato male, anche se abbiamo potuto sfruttare soltanto metà turno a causa della pioggia del pomeriggio. Il bel lavoro lo abbiamo fatto oggi: ho girato molto forte, abbiamo fatto una simulazione di gara e siamo contenti per il risultato. Ci siamo concentrati sulla ciclistica e abbiamo migliorato il tempo di mezzo secondo rispetto alla giornata di ieri. Mi sento carico e sono contento di come sta andando il lavoro. In tre al box è bello, le sensazioni sono buone".

Nicolò Bulega: "È andata bene, sono andato forte, ma non ci voleva la scivolata all’ultimo giro. La moto mi piace, è molto simile a come l’avevo lasciata l’anno scorso e con il team mi trovo bene. Abbiamo cercato il migliore set-up della moto e sento già un buon feeling. Oggi ho tolto un secondo e 2, però già ieri molto bene".

Andrea Migno: "La prima giornata è partita un po’ a rilento, sicuramente ieri non ero soddisfatto per il tempo sul giro finale. Sono invece molto contento del lavoro svolto con i meccanici, che mi hanno permesso di migliorare sotto il profilo dell’approccio alla gara. Ci ho messo un po’ a trovare il feeling giusto, ma alla fine i risultati sono arrivati. Si sente proprio una bella atmosfera in squadra, stiamo bene insieme".

TEMPI - GIOVEDì 11 FEBBRAIO 2016 - VALENCIA

MOTO2
Posizione Pilota Nazionalità Moto Numero Giri Giro Veloce
1 Johann Zarco FRA Kalex 64 1’35”3
2 Danny Kent GBR Kalex 48 1’36”2
3 Jonas Folger GER Kalex 58 1’36”2
4 Sandro Cortese GER Kalex 47 1’36”6
5 Xavi Vierge SPA Tech 3 55 1’37”0
6 Miguel Oliveira POR Kalex 50 1’37”1
7 Isaac Viñales SPA Tech 3 38 1’37”4

MOTO3
Posizione Pilota Nazionalità Moto Numero Giri Giro Veloce
1 Brad Binder RSM KTM 50 1’40”4
2 Joan Mir SPA KTM 45 1’40”5
3 Fabio Quartararo FRA KTM 40 1’40”7
4 Nicolò Bulega ITA KTM 34 1’40”7
5 Romano Fenati ITA KTM 5 1’40”8
6 Enea Bastianini ITA Honda 25 1’41”0
7 Bo Bendsneyder OLA KTM 48 1’41”1
8 Jorge Navarro ESP Honda 29 1’41”2
9 Livio Loi BEL Honda 37 1’41”3
10 Gabi Rodrigo ARG KTM 45 1’41”3
11 Andrea Locatelli ITA KTM 50 1’41”5
12 Jules Danilo FRA Honda 55 1’41”5
13 Khairul Idham Pawi MAL Honda 24 1’42”0
14 Hiroki Ono GIA Honda 23 1’42”2
15 Jakub Kornfeil CZ Honda 35 1’42”2
16 Juanfran Guevara SPA KTM 50 1’42”3
17 Fabio di Giannantonio ITA Honda 40 1’42”5
18 Adam Norrodin MAL Honda 35 1’42”9
19 Andrea Migno ITA KTM 30 1’42”9
20 Niccolò Antonelli ITA Honda 16 N.D.

TEMPI - VENERDì 12 FEBBRAIO 2016 - VALENCIA

MOTO2
Posizione Pilota Nazionalità Moto Numero Giri Giro Migliore
1 Johann Zarco FRA Kalex 68 1’34”5
2 Jonas Folger GER Kalex 79 1’35”0
3 Xavi Vierge SPA Tech 3 90 1’35”5
4 Miguel Oliveira POR Kalex 64 1’35”6
5 Sandro Cortese GER Kalex 65 1’35”8
6 Danny Kent GBR Kalex 32 1’36”0
7 Isaac Viñales SPA Tech 3 72 1’36”9

MOTO3
Posizione Pilota Nazionalità Moto Numero Giri Giro Migliore
1 Romano Fenati ITA KTM 65 1’39”4
1 Jorge Navarro SPA Honda 64 1’39”4
3 Nicolò Bulega ITA KTM 64 1’39”6
4 Brad Binder RSM KTM 53 1’39”8
5 Joan Mir SPA KTM 63 1’40”0
5 Khairul Idham Pawi MAL Honda 66 1’40”0
7 Livio Loi BEL Honda 55 1’40”2
7 Enea Bastianini ITA Honda 49 1’40”2
9 Juanfran Guevara SPA KTM 88 1’40”3
10 Bo Bendsneyder OLA KTM 68 1’40”4
11 Gabi Rodrigo ARG KTM 49 1’40”5
12 Fabio Quartararo FRA KTM 60 1’40”7
12 Hiroki Ono GIA Honda 66 1’40”7
12 Fabio di Giannantonio ITA Honda 70 1’40”7
15 Jakub Kornfeil CZ Honda 62 1’40”8
15 Andrea Migno ITA KTM 73 1’40”8
15 Jules Danilo FRA Honda 88 1’40”8
18 Andrea Locatelli ITA KTM 78 1’41”0
19 Adam Norrodin MAL Honda 64 1’41”5
20 Niccolò Antonelli ITA Honda 48 N.D.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA