Motomondiale 2009: nella 125 del GP di Catalogna Simon fa festa prima del tempo e Iannone vince

Al muretto i meccanici della Apsar fanno una faccia brutta quando vedono arrivare il loro pilota Julian Simon esultante prima del dovuto. Si alzano fanno baccano, perché il loro cartellone indica che lo spagnolo è sì in testa, ma manca ancora un giro. Il tempo perso a gesticolare per la vittoria ancora inesistente è utile all’Italiano Andrea Iannone per aprire il gas e sverniciare sul rettilineo Simon, che, quando si rende conto dell’errore, ormai non può fare nulle. Vince Andrea Iannone

Motomondiale 2009: nella 125 del gp di catalogna simon fa festa prima del tempo e iannone vince




Montmelò (SPAGNA) 14 giugno 2009
– Al muretto i meccanici della Apsar fanno una faccia brutta quando vedono arrivare il loro pilota Julian Simon esultante prima del dovuto. Si alzano fanno baccano, perché il loro cartellone indica che lo spagnolo è sì in testa, ma manca ancora un giro. Il tempo perso a gesticolare per la vittoria ancora inesistente è utile all’Italiano Andrea Iannone per aprire il gas e sverniciare sul rettilineo Simon, che, quando si rende conto dell’errore, ormai ha perso il treno. Impossibile recuperare tutti i piloti che lo hanno passato, cercando di fare ciò che anche lui avrebbe dovuto fare: un altro giro per cercare di vincere la gara. Alla fine della vicenda che ha del ridicolo, ma non è la prima volta che si verifica nella storia del Motomondiale, ad esultare è 19enne Andrea Iannone. È salito sul primo gradino del podio, grazie al regalo che Simon gli ha fatto senza volerlo e senza saperlo. Oltre al danno fatto da Simon, pure la beffa dei commissari di gara: lo spagnolo era riuscito a recuperare parte del tempo perduto e inizialmente lo avevano classificato terzo all’arrivo, dietro a Nico Terol. Poi, mentre il trio vincitore si preparava ai festeggiamenti, Simon è stato accompagnato fuori dal parco chiuso, dove i commissari hanno fatto entrare il compagno di squadra Segio Gadea, avendo degradato Simon alla quarta posizione. Per Iannone è la terza vittoria stagionale, con cui si porta a casa altri 25 punti, che lo fanno ripartire nella classifica iridata, dove ora è terzo a 71,5 punti dietro a Bradley Smith, secondo a quota 82,5 punti, e, ironia della sorte, al leader provvisorio del campionato Julian Simon, che conduce con 85 punti.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA