29 March 2008

Motomondiale 2008: GP di Spagna - Circuito di Jerez - 250

Fino all’ultimo giro i giochi sembrano fatti: la vittoria è contesa tra Alvaro Bautista e Marco Simoncelli che quasi è riuscito ad inserirsi sullo spagnolo ma è tradito dal destino dell’Aprilia ufficiale, la RSA 250. La moto di Bautista si inchioda in inserimento di curva chiudendo la traiettoria, perché il motore ha sbiellato e Simoncelli che gli è ad un palmo, con la sua Aprilia LE, non può evitarlo. Lo centra in pieno coinvolgendolo in una caduta che esclude i due dalla gara e ridisegna la cl

Cronaca Gara 250







PODIO MANCATO
Fino all’ultimo giro i giochi sembrano fatti: la vittoria è contesa tra Alvaro Bautista e Marco Simoncelli che quasi è riuscito ad inserirsi sullo spagnolo ma è tradito dal destino dell’Aprilia ufficiale, la RSA 250. La moto di Bautista si inchioda in inserimento di curva chiudendo la traiettoria, perché il motore ha sbiellato e Simoncelli che gli è ad un palmo, con la sua Aprilia LE, non può evitarlo. Lo centra in pieno coinvolgendolo in una caduta che esclude i due dalla gara e ridisegna la classifica per la felicità di Mika Kallio, ufficiale KTM, giunto primo al traguardo. Il secondo gradino del podio va ad un Mattia Pasini, della Polaris World, protagonista con la sua Aprilia di una rimonta fenomenale. La fortuna assiste anche Yuki Takahashi  del JiR Team Scot, che ci ha, però, messo una buona dose di abilità considerando che corre con una Honda priva di aggiornamenti. La Casa dell’ala dorata, infatti, non ha più mire del Mondiale della quarto di litro e sono due anni che non ne cura lo sviluppo. Grande delusione per uno dei proprietari di casa del GP di Spagna, Hector Faubel, caduto dopo pochi giri.

CLASSIFICA
Pasini, dopo la vittoria in Qatar ed il terzo posto in Spagna, è in testa al Mondiale piloti con 45 punti. Lo segue lo svedese Kallio con 41. Terzo nella classifica iridata è lo spagnolo Hector Barbera del Team Toth Aprilia a quota 31.

SPRINT
Lo show di Simoncelli comincia subito dopo la partenza quando Marco, che conosce bene il circuito di Jerez dove ha già vinto, sfrutta la scia di Bautista che passa Kallio prendendo la testa della Corsa. Marco è terzo, ma poco dopo svernicia lo svedese e si lancia all’inseguimento dello spagnolo. L’operazione non è facile perché il motore dell’Aprilia RSA di Alvaro può contare su due CV in più oltre che su un’erogazione più lineare e su una maggiore schiena nel rettilineo. La LE di Simoncelli è però molto più veloce in curva ed in sella c’è uno che non molla. Fino al momento dell’impatto all’ultimo giro i due si sfidano in una serie di azioni giocate sull’errore dell’avversario quando arriva lungo o sugli inserimenti al limite. Limite che per un momento ha lasciato pensare che Simoncelli avesse osato troppo o Bautista avesse chiuso apposta il gas per costringere il suo inseguitore a rallentare, raddrizzare la moto e perdere una decina di metri. L’ipotesi è stata poi smentita dalla notizia dello sbiellamento e comunque i due giovani si sono intesi da subito con un abbraccio e pacche sulle spalle degne del migliore fair play.

RIMONTA
La gara di Pasini è di quelle da manuale. Mattia non è particolarmente in forma, perché il venerdì prima delle qualifiche è stato male ma la sua grinta è decisiva. A otto giri dalla fine ha recuperato due posizioni ed è ottavo. A quattro giri dalla fine è sesto, una posizione che per lui, eliminati i due di testa dopo lo scontro, vuol dire già un quarto posto. Il pilota della Polaris World, però, non si accontenta e sverniciati Takahashi ed Aoyama (Red Bull KTM) conquista il secondo gradino del podio.

Tempi Gara 250

Pos. Points Num. Rider Nation Team Motorcycle Total time
1 25 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM 250 KTM 45'27.908
2 20 75 Mattia PASINI ITA Polaris World Aprilia 45'32.185
3 16 72 Yuki TAKAHASHI JPN JiR Team Scot 250 Honda 45'32.195
4 13 4 Hiroshi AOYAMA JPN Red Bull KTM 250 KTM 45'32.784
5 11 21 Hector BARBERA SPA Team Toth Aprilia Aprilia 45'33.876
6 10 6 Alex DEBON SPA Lotus Aprilia Aprilia 45'41.541
7 9 60 Julian SIMON SPA Repsol KTM 250cc KTM 45'44.280
8 8 15 Roberto LOCATELLI ITA Metis Gilera Gilera 45'50.479
9 7 41 Aleix ESPARGARO SPA Lotus Aprilia Aprilia 45'56.514
10 6 52 Lukas PESEK CZE Auto Kelly - CP Aprilia 46'00.634
11 5 25 Alex BALDOLINI ITA Matteoni Racing Aprilia 46'06.510
12 4 14 Ratthapark WILAIROT THA Thai Honda PTT SAG Honda 46'11.279
13 3 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Aprilia 46'22.067
14 2 43 Manuel HERNANDEZ SPA Blusens Aprilia Aprilia 46'49.846
15 1 10 Imre TOTH HUN Team Toth Aprilia Aprilia 45'38.968
16 45 Doni Tata PRADITA INA Yamaha Pertamina Indonesia Yamaha 45'52.650
Not classified
19 Alvaro BAUTISTA SPA Mapfre Aspar Team Aprilia 43'33.058
58 Marco SIMONCELLI ITA Metis Gilera Gilera 43'33.189
12 Thomas LUTHI SWI Emmi - Caffe Latte Aprilia 38'27.215
54 Manuel POGGIALI RSM Campetella Racing Gilera 35'30.193
32 Fabrizio LAI ITA Campetella Racing Gilera 30'14.746
50 Eugene LAVERTY IRL Blusens Aprilia Aprilia 14'29.422
55 Hector FAUBEL SPA Mapfre Aspar Team Aprilia 3'40.393


Classifica 250

 Rider    Nation    Points   QAT  SPA
 1    PASINI Mattia    ITA    45    25    20  
 2    KALLIO Mika    FIN    41    16    25  
 3    BARBERA Hector    SPA    31    20    11  
 4    TAKAHASHI Yuki    JPN    27    11    16  
 5    DEBON Alex    SPA    23    13    10  
 6    LOCATELLI Roberto    ITA    16    8    8  
 7    SIMON Julian    SPA    14    5    9  
 8    ESPARGARO Aleix    SPA    14    7    7  
 9    AOYAMA Hiroshi    JPN    13    -  13  
 10    ABRAHAM Karel    CZE    12    9    3  
 11    BAUTISTA Alvaro    SPA    10    10    -
 12    WILAIROT Ratthapark    THA    7    3    4  
 13    PESEK Lukas    CZE    6    -  6  
 14    FAUBEL Hector    SPA    6    6    -
 15    BALDOLINI Alex    ITA    5    -  5  
 16    LAI Fabrizio    ITA    4    4    -
 17    HERNANDEZ Manuel    SPA    2    -  2  
 18    POGGIALI Manuel    RSM    2    2    -
 19    TOTH Imre    HUN    1    -  1  
 20    LUTHI Thomas    SWI    1    1    -
 
 
 Constructor    Points   QAT SPA
 1    APRILIA    45    25    20  
 2    KTM    41    16    25  
 3    HONDA    27    11    16  
 4    GILERA    16    8    8  


Qualifiche sessione 2 250

Pos. Num. Rider Nation Team Motorcycle Lap time
1 19 Alvaro BAUTISTA SPA Mapfre Aspar Team Aprilia 1'43.071
2 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM 250 KTM 1'43.198
3 6 Alex DEBON SPA Lotus Aprilia Aprilia 1'43.286
4 12 Thomas LUTHI SWI Emmi - Caffe Latte Aprilia 1'43.596
5 60 Julian SIMON SPA Repsol KTM 250cc KTM 1'43.629
6 4 Hiroshi AOYAMA JPN Red Bull KTM 250 KTM 1'43.640
7 21 Hector BARBERA SPA Team Toth Aprilia Aprilia 1'43.748
8 15 Roberto LOCATELLI ITA Metis Gilera Gilera 1'43.823
9 58 Marco SIMONCELLI ITA Metis Gilera Gilera 1'43.921
10 75 Mattia PASINI ITA Polaris World Aprilia 1'43.935
11 72 Yuki TAKAHASHI JPN JiR Team Scot 250 Honda 1'44.022
12 32 Fabrizio LAI ITA Campetella Racing Gilera 1'44.032
13 55 Hector FAUBEL SPA Mapfre Aspar Team Aprilia 1'44.166
14 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Aprilia 1'44.249
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Lotus Aprilia Aprilia 1'44.335
16 25 Alex BALDOLINI ITA Matteoni Racing Aprilia 1'44.754
17 52 Lukas PESEK CZE Auto Kelly - CP Aprilia 1'44.818
18 54 Manuel POGGIALI RSM Campetella Racing Gilera 1'44.854
19 14 Ratthapark WILAIROT THA Thai Honda PTT SAG Honda 1'45.753
20 50 Eugene LAVERTY IRL Blusens Aprilia Aprilia 1'46.503
21 43 Manuel HERNANDEZ SPA Blusens Aprilia Aprilia 1'46.835
22 10 Imre TOTH HUN Team Toth Aprilia Aprilia 1'47.005
23 45 Doni Tata PRADITA INA Yamaha Pertamina Indonesia Yamaha 1'47.989


Qualifiche sessione 1 250

Pos. Num. Rider Nation Team Motorcycle Lap time
1 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM 250 KTM 1'43.111
2 6 Alex DEBON SPA Lotus Aprilia Aprilia 1'43.321
3 60 Julian SIMON SPA Repsol KTM 250cc KTM 1'43.830
4 4 Hiroshi AOYAMA JPN Red Bull KTM 250 KTM 1'43.877
5 12 Thomas LUTHI SWI Emmi - Caffe Latte Aprilia 1'44.002
6 19 Alvaro BAUTISTA SPA Mapfre Aspar Team Aprilia 1'44.040
7 52 Lukas PESEK CZE Auto Kelly - CP Aprilia 1'44.228
8 21 Hector BARBERA SPA Team Toth Aprilia Aprilia 1'44.270
9 75 Mattia PASINI ITA Polaris World Aprilia 1'44.355
10 72 Yuki TAKAHASHI JPN JiR Team Scot 250 Honda 1'44.385
11 58 Marco SIMONCELLI ITA Metis Gilera Gilera 1'44.502
12 32 Fabrizio LAI ITA Campetella Racing Gilera 1'44.551
13 54 Manuel POGGIALI RSM Campetella Racing Gilera 1'44.754
14 55 Hector FAUBEL SPA Mapfre Aspar Team Aprilia 1'44.782
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Lotus Aprilia Aprilia 1'44.785
16 15 Roberto LOCATELLI ITA Metis Gilera Gilera 1'45.827
17 14 Ratthapark WILAIROT THA Thai Honda PTT SAG Honda 1'46.015
18 50 Eugene LAVERTY IRL Blusens Aprilia Aprilia 1'46.034
19 25 Alex BALDOLINI ITA Matteoni Racing Aprilia 1'46.342
20 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Aprilia 1'46.428
21 10 Imre TOTH HUN Team Toth Aprilia Aprilia 1'46.710
22 43 Manuel HERNANDEZ SPA Blusens Aprilia Aprilia 1'47.940
23 45 Doni Tata PRADITA INA Yamaha Pertamina Indonesia Yamaha 1'48.918


I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA