di Nicolas Patrini - 01 luglio 2019

Viñales: “Ho vinto facendo molti errori. Importante lavorare sulla M1”

Maverick Viñales trionfa nel GP d’Olanda, ma è consapevole che su altri tracciati le difficoltà potrebbero aumentare. Secondo il numero 12, Yamaha sta lavorando nella direzione giusta, ma per posizionarla tra le prime della classe occorre continuare a migliorare le aree critiche
Le dichiarazioni del protagonista del GP di Assen, Maverick Viñales. Il pilota Yamaha riporta la M1 sul gradino più alto del podio dopo una lunga assenza, ma è consapevole di dover lavorare ancora molto prima di poter lottare con i primi della classe.

Viñales: “Una gara fantastica, sono davvero felice perché è stata una vittoria sofferta e arrivavo da un periodo difficile. Prima di Assen ho cercato di lavorare su ciò che ci impediva di stare tra i primi e in Olanda le cose sono andate bene fin da subito, con la M1 che si adatta perfettamente alle caratteristiche del tracciato e un ottimo lavoro fatto ai box. Abbiamo lottata per essere sempre tra i primi già da venerdì, mi sono sentito molto bene fin da subito in sella. Durante la gara sapevo di poter fare bene, ma ho anche commesso molti errori. La fase inziale della corsa è stata la più complessa poiché non riuscivo a effettuare sorpassi e la Honda di Marquez era troppo veloce. Ora cercherò godermi questa vittoria e di trarre profitto da tutto ciò che è accaduto in questo fine settimana. Il Team ha lavorato benissimo, ma non possiamo accontentarci perché siamo consapevoli di dover fare ancora tanta strada per poter lottare su ogni tracciato”.

Qui sotto trovate le immagini più belle del GP d'Olanda.
1/38 MotoGP 2019, Assen: Dovizioso
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli