di Nicolas Patrini - 22 agosto 2019

Rossi a Silverstone: “Qui la Yamaha può essere molto competitiva”

Il Dottore è pronto a scendere in pista su un circuito amico. L’incognita meteo potrebbe cambiare le carte in tavola dove la M1 può farsi valere. Le dichiarazioni

1/39

Nel Regno Unito il meteo sarà una variabile determinante. La pioggia battente dello scorso anno non ha permesso di disputare le gare e ora il tracciato inglese è chiamato al riscatto. I piloti si preparano alla sfida del GP di Gran bretagna, in programma a Silverstone questo fine settimana (qui trovate gli orari TV per seguire le gare).

Valentino Rossi è pronto a recuperare terreno in uno dei suoi tracciati preferiti: “Amo Silverstone, è una delle mie cinque piste preferite. Mi piace molto perché è un circuito vecchio stile. Occorre rimanere concentrati, è una gara molto lunga e tecnica; fare il giro veloce non è semplice perché ogni tornata è come intraprendere un viaggio. Quando riesci ad andare veloce è un vero piacere guidare qui. Ho dei ricordi bellissimi su questa pista, ma tutto dipende dal tempo. Guidare a Silverstone con delle condizioni meteorologiche complesse è pericoloso perché è un circuito veloce, per questo speriamo di trovare delle condizioni simili a quelle del 2017. Per essere veloci qui hai bisogno di avere buone sensazioni con la moto e stabilità. Ci sono molte curve veloci e lunghe, quindi possiamo dire che sia una pista dove la Yamaha può essere molto competitiva. Speriamo davvero nel bel tempo perché l'anno scorso è stato un incubo e mi auguro che quest'anno sia un buon fine settimana anche per i fan”.

1/35 AGV Pista GP R Valentino Rossi Winter Edition 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli