Rossi: “problemi alle gomme, poi la moto si è spenta”

Valentino Rossi commenta il suo week end di gara. Il nove volte Campione del Mondo lamenta problemi alle gomme, soprattutto quella posteriore, e ammette che a Jerez non aveva il passo per restare con i primi. Il motivo del suo ritiro resta ancora da capire

1/12

Valentino Rossi

Per Valentino Rossi la prima gara della MotoGP 2020 non è andata come si aspettava. Partito dalla 11esima posizione in griglia, il Dottore è stato sempre dietro al gruppo dei primi in gara e poi, verso la fine del GP, è stato costretto al ritiro per un problema tecnico alla sua Yamaha YZR-M1.

Al termine della gara il nove volte Campione del Mondo commenta così il suo primo gran premio della stagione: “È stato un week end molto difficile. Abbiamo sempre sofferto. Non riusciamo a far lavorare bene la gomma posteriore e con questo caldo abbiamo sofferto un sacco. Anche in gara non sono mai stato veloce, ho sempre fatto una grande fatica. Non avevo il passo per rimanere con il gruppo del podio. È dura. Però la settimana prossima correremo ancora qui a Jerez, è una situazione un po’ strana. Sarà importante vedere i dati della gara, cercare di capire, cercare di modificare il setting, cercare di capire le gomme e vedere di fare meglio”.

Riguardo al motivo del suo ritiro Vale commenta: “abbiamo avuto un problema tecnico: la moto si è spenta in rettilineo, è andata in protezione. Dobbiamo capire cosa è successo".

1/12

Valentino Rossi

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli